Il 2013 è stato l’anno degli smartphone Android

Il 2013 è stato l'anno degli smartphone Android

Nel 2013 oramai trascorso trascorso le spedizioni globali degli smartphone hanno raggiunto l’incredibile ma non impossibile cifra record di 990 milioni di unità. Il merito di ciò è in buona parte da attribuire ad Andorid che stando a quanto emerso è riuscito a catturare ben il 79% del mercato estendendo, e non di poco, il proprio vantaggio sugli iPhone di Apple.

Detta in altri termini quasi otto telefoni su dieci tra quelli distribuiti in tutto il mondo sono risultati basati sulla piattaforma mobile di Google.

I dati in questione sono emersi dall’ultimo report di Strategy Anlitics.

Unitamente a tali informazioni nel report viene anche segnalato il fatto che lo scorso anno le spedizioni dei device mobile sono cresciute di circa il 34% su base annua e che solo nel quarto trimestre del 2013 sono stati distribuiti ben 217 milioni di smartphone. Ben 718,2 milioni di smartphone tra quelli spediti erano basati su Android.

Sul fatto che il 2013 sia stato l’anno della piattaforma del robottino verde di big G vi sono quindi pochi, pochissimi dubbi.

Per questo 2014 da poco cominciato gli analisti si aspettano però che Android possa andare incontro ad un rallentamento a causa di competitor quali Windows Phone e Firefox OS che dovrebbero riuscire a portar via a big G qualche quota di mercato.

Android a parte, 153,4 milioni di smartphone tra quelli spediti lo scorso anno erano iPhone ed iOS ha infatti raggiunto il 15% dello share ma la sua crescita ha visto un brusco rallentamento nonostante volumi record per Apple.

Windows Phone era invece presente su 35,7 milioni di smartphone del 2013 ed attualmente va a configurarsi come il terzo grande ecosistema mobile anche se la sua quota di mercato è ancora troppo bassa rispetto a quella di Android e iOS.

Add Comment