4 app gratuite per iPhone per chattare con sconosciuti

Chat sconosciuti

Utilizziamo tutti i vari siti di social network, ma tutti quei siti consentono di chattare con i propri amici conosciuti e non con gli estranei, a meno che non ci sia qualche connessione (come con amici o amici di amici). Così per placare il vostro desiderio di chiacchierare e incontrare gente nuova, vi presentiamo questo elenco di 4 applicazioni iPhone gratuite per chattare con sconosciuti. Queste applicazioni non richiedono di avere alcun collegamento con chiunque. Basta solo fornire dei criteri per individuare delle persone corrispondenti e si è pronti a chattare.

1. MeetMe:

La prima app iPhone per chattare con sconosciuti è MeetMe. È necessario registrare un account utilizzando l’indirizzo e-mail per utilizzare l’app. Questa applicazione consente di trovare e chattare sconosciuti vicino la propria posizione e da tutto il mondo. È possibile aggiungere qualsiasi utente al proprio elenco di amici inviando la richiesta, anche se non è necessario far ciò per iniziare una chat con chiunque. Questo significa che si può prima chattare con qualsiasi utente e poi decidere se si desidera aggiungerlo alla propria lista o meno. È anche possibile porre domande a qualsiasi utente se non si desidera chattare con uno qualsiasi.

L’app ha una caratteristica interessante chiamata Match. Con questa funzione, si vedono alcune immagini del sesso opposto. Tra le foto presentate, toccare quelle che colpiscono di più guardando le immagini del profilo. L’app quindi mostrerà i profili di utenti casuali, con il proprio profilo miscelato tra essi, agli utenti ammirati. In quel momento, gli utenti non sanno chi ha scelto il loro profilo, quindi devono individuareil profilo giusto in 5 tentativi. Se l’utente indovina correttamente allora si viene abbinati e si potrà chattare. Se l’ipotesi è sbagliata si può ripetere l’operazione nuovamente.

[appbox appstore id372648912]

 

2. Highlight:

L’app successiva in questo elenco si chiama Highlight. Occorre un account di Facebook per utilizzare questa applicazione. L’app usa i “mi piace” di Facebook per visualizzare gli sconosciuti con cui chattare direttamente. Toccare qualsiasi profilo utente per saperne di più prima di iniziare la chat. L’app consente inoltre di salvare il profilo tramite l’opzione Remember, nel caso in cui si voglia chattare con l’utente più tardi. Poiché l’app utilizza il GPS per trovare la posizione e poi suggerire sconosciuti nei paraggi, potrebbero esserci luoghi nei quali non si vorrebbe essere abbinati a qualsiasi estraneo. È possibile aggiungere quei luoghi all’opzione Hiding Spots sotto Settings. Oltre a collegare il proprio account Facebook, è possibile collegare anche l’account Twitter, LinkedIn, Foursquare ed Instagram con l’app per trovare altra gente nuova.

[appbox appstore id441534409]

 

3. Chatous:

Chatous è la terza app iPhone per chattare con sconosciuti. Si può scegliere di chattare con sconosciuti prima ancora di registrare un account con l’app. La cosa particolare di questa app è che durante la creazione del profilo, è possibile scegliere un nome utente per nascondere la propria identità. In questo modo, si può avere facilmente una chat anonima e privata. Per chattare con altri utenti, si può cercarli utilizzando il nome utente o semplicemente scegliere un completo estraneo. Per scegliere qualcuno di completamente sconosciuto, premere sull’icona + in alto a sinistra sotto l’opzione Chats. Questa opzione collega con un utente casuale mostrando solo il suo username, l’età e la posizione. È possibile scegliere di chattare o semplicemente toccare End Chat per passare ad un altro sconosciuto.

[appbox appstore id698054232]

 

4. Anomo:

La quarta e ultima app nell’elenco è Anomo. Quest’app consente di chattare con sconosciuti collegando il proprio account Facebook o inserendo semplicemente alcuni dettagli su di se. Non è necessario collegare Facebook ma se si fa così, l’app visualizzerà il profilo agli altri come account verificato. Durante l’utilizzo di questa applicazione, inoltre non è necessario caricare alcuna foto di profilo poiché l’app usa degli avatar per rappresentare ogni utente. È possibile scegliere uno qualsiasi degli avatar disponibili. È possibile cercare gli sconosciuti utilizzando un username o usando un hashtag.

Una caratteristica unica della app è il gioco Group Ice Breaker. In questo gioco, 4 utenti casuali sono abbinati per formare un gruppo. Ciascuno dei membri del gruppo deve rispondere a 5 domande generali casuali. I due utenti le cui risposte corrispondono maggiormente vengono selezionati per una chat. Si può giocare a questo gioco un numero illimitato di volte, ognuna con nuovi membri.

[appbox appstore id529027583]

 

Queste sono le 4 applicazioni per iPhone gratuite per chattare con sconosciuti. Utilizzate uno qualsiasi di loro e tentare la fortuna: chissà che non riusciate a trovare un buon amico o magari un nuovo amore.

Come chattare con sconosciuti (su Kik, Telegram e Tinder)

Instaurare un dialogo nel mondo virtuale risulta decisamente difficile, in quanto quasi nessuno ha voglia di conoscere realmente chi ha davanti nelle foto. Tra migliaia di profili visualizzati, spesso ci si tende a soffermare solo ed esclusivamente sull’ aspetto estetico.

In una guida vediamo come chattare sulle app più gettonate per rompere il ghiaccio.

Nel momento in cui vi iscrivete nelle chat dovete essere consapevoli che molte persone vi mentiranno per fare una buona impressione, pertanto l’esagerazione è spesso una regola fissa. In un approccio virtuale la sincerità è sempre una buona regola.

Come abbiamo detto prima, la foto conta molto (usare una foto di gruppo risulta decisamente controproducente, in quanto state già declinando anticipatamente un incontro), il suggerimento è scattarsi un selfie con una immagine naturale senza filtri che mette in evidenza la propria semplicità.

Come iniziare una conversazione

Per iniziare una conversazione occorre essere diretti, dopo il cuoricino potete approcciare in maniera molto amichevole, non sono graditi insulti, parole elaborate, discorsi pesanti. Conoscere una persona sul web conta come un pre-incontro, non c’ è nessuna differenza poiché ogni conversazione inizia sempre con un “ciao”.

Dopo aver salutato dovete capire i gusti di chi avete di fronte, in modo tale che la vostra prima uscita risulterà essere piacevole.

Nei social dating ognuno ha uno scopo, c’ è chi chatta perché intende trovare l’amore, chi intende stringere amicizia e chi semplicemente cerca un rapporto sessuale, vi è anche gente disagiata e iper timida che nella realtà non riesce a scambiare una parola. Dopo aver capito l’interesse dell’interlocutore, potete cominciare a programmare il vostro incontro.

Spesso vi capirà di sentirvi: “Splendide foto, usciamo? senza troppi giri di parole o anche: “non amo perdere tempo, sarò diretto: vediamoci stasera così ci divertiamo un po’”. Se i tanti messaggi scambiati sono tutti autentici, il rapporto comincerà nel verso giusto.

In definitiva su queste app si trova davvero di tutto, dall’impiegato annoiato, al vicino di casa. C’è chi si ferma a un ‘ciao’ e poi sparisce, chi avanza da subito proposte poco decenti, e chi pretende di trovare il vero amore.

crea il tuo sito

Che ne pensi?