5 milioni di giocatori iscritti alla beta di The Elder Scrolls Online

TESO

Affinché qualsiasi MMO possa essere considerato un successo, non solo avrà bisogno di un sacco di giocatori al suo lancio, ma essi dovranno continuare a giocarci per anni. Questo è specialmente il caso quando il MMO in questione richiede ai giocatori sia di acquistare il gioco che pagare poi un abbonamento mensile. Blizzard ha fissato lo standard per gli MMO con sottoscrizione, grazie al picco di oltre 12 milioni di giocatori di World of Warcraft. Molti altri sviluppatori hanno provato, invano, a eguagliare quel successo, dovendo poi tornare ad un modello free-to-play. L’ultimo a tentare un MMO a pagamento è Bethesda, usando il suo popolarissimo franchise The Elder Scrolls.

Bethesda ha rilasciato un infografica che dimostra quanto interesse The Elder Scrolls Online abbia generato e il successo è evidenziato dall’esorbitante numero di giocatori che si sono iscritti ancora prima del lancio ufficiale. In totale, oltre 5 milioni di persone si sono registrate per prendere parte alla beta, un numero che più di uno sviluppatore vorrebbe raggiungere anche solo per vendite totali del proprio gioco.

Milioni di giocatori renderanno certamente molto popolato il mondo online del gioco, inizialmente, ma il successo arriverà solo con il tempo e le vendite. Bethesda deve mantenere quei 5 milioni e incrementarli, se possibile.

In genere c’è un calo nei mesi che seguono il lancio di un MMO, e sarà interessante vedere se The Elder Scrolls Online riuscirà a mantenere vivo l’interesse. Il gioco ha certamente integrato abbastanza scelte, con oltre 61 milioni di oggetti, 40 milioni di variazioni per le armi, 10.202 PNG, 2.235 libri e 119.050 granchi del fango pronti ad essere uccisi al fine di aiutare a far arrivare il personaggio al livello 50.

ZeniMax, società collegata a Bethesda, è preparata al carico di dati che i milioni di giocatori in giro sul suo server creeranno. L’edificio degli Zenimax Online Studios contiene 8,13 km di cavi di collegamento in totale.

The Elder Scrolls Online può essere acquistato al costo di 60$, incluso un mese di accesso gratuito. Dopo questo periodo si dovranno spendere 15 dollari al mese per continuare a giocare (ci saranno piani più convenienti se ci si iscrive per 90 o 180 giorni alla volta).

Siete tentati di buttarvi nell’emozione di Tamriel, o aspettare che gli inevitabili imprevisti siano risolti o che il prezzo del gioco cali un po’?

Add Comment