Android lento, come rimediare

Ormai da un anno o due abbiamo il nostro cellulare Android, ma notiamo che con il tempo sta cominciando a rallentare sempre di più. Siamo perciò arrivati alla conclusione che effettivamente c’è un problema, ma non sappiamo effettivamente da dove deriva. Non preoccupatevi! Abbiamo qui qualche informazione per voi, con magari qualche soluzione.

 

Applicazioni e sistemi operativi “troppo aggiornati”…a volte bisogna pensare che aggiornare i propri programmi e il proprio sistema operativo sia il fulcro per tenere il nostro cellulare in salute e protetto. Di regola è così, ma non rientra molto quando il nostro è uno Smartphone giusto un poco datato. Perché succede tutto ciò? Semplicemente chi programma le Apps non pensa ai vecchi sistemi, ma ai nuovi, così da ottimizzare un programma per nuove vie da percorrere e diventare più veloce. Del resto però, questo tipo d’approccio può rendere il tutto più lento sui cellulari più vecchi. A volte la cosa riguarda anche il sistema operativo.

Che soluzioni ci sono in ambito? Per le Apps, poche, a parte trovare qualche vecchia versione (andateci con molta cautela però). Per il sistema operativo possiamo sempre trovare qualche ROM modificata, da installare però con tutta attenzione.

Troppi programmi in background…a volte sono davvero troppi i programmi installati che funzionano sotto il nostro Smartphone. A volte è anche dovuto a qualche aggiornamento che ha moltiplicato i servizi che devono girare, rallentando così il cellulare oltre misura. Quel che possiamo fare è eliminare i programmi in background che non ci servono più e naturalmente disabilitare quelli che non stiamo usando.

Troppo pieno…se la memoria è quasi piena, il vostro Smartphone prenderà ad andare estremamente lento. Cercate perciò di passare i file sulla memoria SD o di ripulire il sistema con un App o manualmente.

Non c’è il TRIM…se il vostro sistema operativo è davvero vecchio (più del 4.3) non avete il TRIM, che aiuta molto le prestazioni. Per questo vi consigliamo di scaricare ed installare LagFix, che può abilitare il TRIM nei vecchi sistemi.

Add Comment