Da Android Lollipop a Marshmallow: ecco le differenze

Android Marshmallow

Marshmallow (Android 6.0) è qui da ormai qualche tempo. L’aggiornamento è arrivato ad alcune persone, ma sono piuttosto scettiche nel fare il passaggio. E’ veramente buono, o è un sistema operativo che può dare più problemi di quanti ne può risolvere? Ecco qualche congrua differenza fra le due versioni…da Lollipop a Marshmallow!

I permessi alle Apps…finalmente possiamo dirigere i permessi come vogliamo senza installare programmi invasivi. Con Android 6.0 è possibile negare ed approvare permessi individuali di qualsiasi App, così da decidere cosa ne vale la pena tenere e cosa no. Ovvio che ci saranno programmi in futuro che diranno “Se levi questo, non parto!” ma del resto, con molte apps d’oggi, è veramente un must-have.

Consumi batteria…Lollipop / Android 5.1 ha saputo creare dei buoni metodi per risparmiare batteria grazie al progetto Volta. Ma Marshmallow ha portato questa struttura più in avanti, con vari tipi di sensori ed applicazioni, fra cui DOZE, che è una funzione che è capace d’interpretare se il cellulare è in uso o meno. Una specie di Stand-by davvero intelligente.

Google Now immediato…non che serva a tutti, ma su Android 6.0 Marshmallow Google Now è davvero…Now! Lo si può far entrare in funzione in qualsiasi momento tenendo premuto a lungo il tasto Home il con quale l’applicazione analizzerà quello che c’è in schermo per effettuare una ricerca. Adesso ha una vera utilità, che possono sfruttare tutti.

Sensore per riconoscere l’impronta digitale…prima d’ora ogni produttore di telefonia doveva creare il proprio sensore, aumentando i costi di produzione, ma ora Google ha implementato la funzione in maniera nativa e ciò farà scendere (anche sensibilmente) di prezzo molti tipi di Smartphone.

Android Pay…il che significa che usare Android Pay è molto più sicuro, visto che la versione per Android 6.0 s’accoppia con il sensore d’impronte digitali senza fare tante storie.

Supporto per USB-C…il famigerato connettore che non importa come lo mettiamo, è sempre uguale: Marshmallow ha una compatibilità integrata per supportare una tale connessione.

Add Comment