App Store, è una sfida senza esclusione di colpi con Amazon Appstore e Play Store

images

L’App Store della casa di Cupertino è stato definito come il negozio di app più maturo: la “sentenza” è arrivata da un rapporto che è stato rilasciato sul web qualche ora fa da parte degli analisti della Pfeiffer.

In base a questo documento, pare proprio che l’App Store abbia fatto dei passi da gigante anno dopo anno, arrivando fino a ritagliarsi un ruolo davvero di riferimento anche per tutti gli altri store concorrenti di applicazioni mobili, ovvero Play Store, Windows Store e Amazon Appstore.

Il negozio online del colosso di Mountain View, secondo il rapporto stilato dagli analisti di Pfeiffer, si colloca al secondo posto in questa particolare classifica, mentre sul terzo ed ultimo gradino del podio troviamo Amazon, anche se la distanza rispetto agli altri due avversari sembra davvero incolmabile, almeno per il momento.

Il rapporto di Pfeiffer ha preso in considerazione quattro elementi, ovvero la ricerca, l’assistenza e la cura dei contenuti, la maturità della piattaforma, l’esperienza utente.

Per quanto concerne il parametro della ricerca, al primo posto troviamo il Play Store di Google, con un punteggio pari a 33 su 100, mentre l’App Store chiude al secondo posto con 25 su 100: punteggi piuttosto ridotti per via dell’assenza di una ricerca vocale.

Per quanto concerne il secondo parametro (assistenza e cura dei contenuti), App store vince con grande distacco (44 punti rispetto a 8,4 di Amazon e 2,25 di Play STore), offrendo una guida dettagliata agli utenti per la ricerca di app in base alle proprie preferenze e necessità.

Per quanto riguarda la maturità, vince ancora il Play STore, dimostrando di essere il più completo ed attrezzato (ben 67,5 punti contro i 42,5 di Play Store e i 40 di Amazon AppStore).

Infine, per quanto concerne l’esperienza utente (vince il punteggio più basso qui), al primo posto si colloca il Play Store (14 punti), poi App Store (24 punti) ed Amazon AppStore (26 punti).

Nell’insieme, il punteggio complessivo sorride all’App Store (53,1), poi Play Store (40,9) ed Amazon AppStore (34,1).

Add Comment