Apple Tree, provate a non usare più lo smartphone

Emak-RP-1811e-1024x581-2y0t00y8ofgax3uuw3noqo

Un’applicazione per dispositivi mobili che cerca di convincere gli utenti a non utilizzare il proprio telefono.  Sembra quasi irrealistico, eppure è quello che propone la nuova applicazione realizzata da un gruppo di ragazzi di Singapore, che ha come obiettivo quello di diffondere un’idea davvero molto importante.

L’applicazione in questione prende il nome di Apple Tree ed ha come scopo quello di rivalutare la socializzazione di persona, di sostenere maggiormente il dialogo con gli amici e di lasciare in disparte, per qualche minuto, la tecnologia che ogni giorno occupa sempre di più le nostre giornate.

L’app Apple Tree si caratterizza per avere un funzionamento davvero molto semplice, soprattutto in virtù del fatto che va ad attivarsi solamente quando sono presenti dei dispositivi mobili di amici che vengono collocati all’interno di un apposito elenco.

Dopo averla mandata in esecuzione, l’app Apple Tree si caratterizza per bloccare completamente lo smartphone, sul cui display appare un albero di mele che inizia a svilupparsi. In poche parole, con il passare del tempo e dei minuti senza che l’utente tocchi il proprio smartphone e compi qualsiasi tipo di operazione, ecco che l’albero comincia a produrre un quantitativo di frutti sempre maggiore.
Sarà proprio il numero dei frutti prodotti da questo particolare albero che permetterà agli utenti di guadagnare sempre più posizioni in questa particolare classifica.

In questo modo, l’app Apple Tree si propone di sostenere il più possibile il contatto umano, visto che è nata esattamente da un momento della vita di tutti i giorni.

Il titolo ha permesso ai suoi ideatori anche di vincere il premio “Splash Award” e si sono portati a casa un ingente assegno da ben 30 mila dollari, che potranno sfruttare per sviluppare l’app entro il prossimo mese di marzo.

Add Comment