Arriva la nuova app GalleryNext di CyanogenMod per tutti i dispositivi

CyanogenMod GalleryNext Beta

CyanogenMod non ha certo bisogno di presentazioni: quando si tratta di ROM personalizzate di Android è il nome di riferimento. Negli ultimi due anni, il team dietro la popolare ROM ha sviluppato anche diverse applicazioni, tra cui messaggistica CyanogenMod Messaging, CyanogenMod File Manager, Chronus (cLock) widget and CyanogenMod Screencast.

Per la prossima versione della ROM, i suoi sviluppatori stanno lavorando su una nuova app galleria chiamata GalleryNext, e per dare agli utenti un’anteprima e ottenere il loro feedback per facilitare il suo sviluppo, il team ha deciso di rilasciare l’app come beta pubblica sul Play Store, che è possibile installare e provare già da ora.

L’interfaccia utente dell’app segue i nuovi orientamenti di sviluppo di Android, con un menu di navigazione per accedere a tutte le sezioni dell’app. Per impostazione predefinita, viene mostrata la visualizzazione dei file multimediali, ovvero una griglia con tutte le foto. Toccando qualsiasi miniatura si apre l’immagine, da dove si può condividerla, eliminarla o utilizzare il menu per visualizzarne i dettagli o impostarla come sfondo del desktop.

C’è anche una interessante visualizzazione Momenti che organizza automaticamente le immagini basandosi sui loro metadati come la data e la posizione dello scatto. A queste si aggiunge la visualizzazione Album, che presenta le foto secondo le cartelle sulla memoria del telefono.

E’ inoltre possibile integrare alcuni popolari servizi cloud con l’app per accedere alle immagini memorizzate online. I servizi attualmente supportati includono Flickr, Picasa, Facebook e Dropbox.

L’app è ancora un po’ grezza; il caricamento degli album e la generazione delle miniature richiede così tanto tempo che diventa semplicemente fastidioso aspettare. Inoltre, il caricamento delle immagini complete e lo scorrimento tra di loro è ben lungi dall’essere scattante.

Così, mentre GalleryNext sembra essere promettente, ci vorrà ancora molto lavoro per rendere l’esperienza adatta a un uso quotidiano. Però se volete provare l’app o aiutare con il suo sviluppo suggerendo caratteristiche o segnalando bug, è innanzitutto necessario iscriversi alla community GalleryNext Beta su Google +, e vi verrà fornito con il link per installare l’app dal Play Store.

 

 

Add Comment