Ascoltare musica in streaming da Dropbox, Google Drive e Box grazie a CloudAmpz

cloudampz

Se ascoltate musica sul vostro dispositivo Android, è probabile che siate già perfettamente soddisfatti con l’app Musica fornito con il sistema operativo, che consente di sfogliare e riprodurre i brani memorizzati localmente sul telefono. Si possono anche creare playlist personalizzate, o semplicemente ascoltare in ordine casuale l’intera collezione per godere di qualsiasi canzone venga accodata. Quindi cosa si potrebbe colere di più? Non vi è certo carenza di lettori musicali sul Google Play store, ma solo una manciata di essi offre un modo per riprodurre la musica memorizzata sul proprio servizio cloud di fiducia.

CloudAmpz è una nuova app del genere che non solo riproduce la musica memorizzata sulla memoria interna del dispositivo, ma consente anche di ascoltare in streaming le tracce caricate su Google Drive, Dropbox e Box.net.

Il design di CloudAmpz è minimale e facile da usare. L’app è disponibile in due versioni presso il Play Store: gratuita e a pagamento, nella quale l’esperienza di ascolto della musica senza offerte pubblicitarie è offerta in cambio per un paio di dollari.

Quando si lancia l’applicazione, la prima cosa da fare è aggiungere la propria collezione di musica attivando gli appropriati account cloud, e anche indicando la posizione di archiviazione sul dispositivo locale, se si vuole. Dopo aver aggiunto gli account, è necessario anche specificare quali canzoni si desidera aggiungere. L’app include un browser di file integrato che consente di muoversi liberamente tra le cartelle in entrambi gli storage locale e su cloud. Selezionando una canzone, CloudAmpz la aggiunge alla coda di playlist, pronta per la riproduzione. Però, si possono anche scegliere più elementi e aggiungerli in una sola volta.

Quando si sta ascoltando una traccia dalla playlist, si può controllare la riproduzione tramite la seekbar, avviare o mettere in pausa la canzone o alternare le tracce precedenti e successive. Tutti i controlli di riproduzione sono visualizzati nella parte inferiore dello schermo per un facile accesso. La canzone che è in corso di riproduzione è evidenziata in colore azzurro nell’elenco. Un altro modo per saltare ad una particolare canzone è toccando direttamente il brano all’interno della coda di playlist.

Un’altra caratteristica molto utile di CloudAmpz è l’equalizzatore integrato che consente di compensare qualsiasi calo di qualità via software. E sebbene non sia così ricco e non abbia alcun preset, si può attivare/disattivare, così come regolare il boost dei bassi a proprio piacimento.

Insomma, CloudAmpz è un lettore musicale unico e semplice che rende più facile ascoltare in streaming le canzoni memorizzate su Google Drive, Dropbox e Box.

CloudAmpz Free
Developer: Fusego
Price: Free
CloudAmpz
Developer: Fusego
Price: 0,76 €

Add Comment