Come assemblare un Pc Gaming a prezzo contenuto

pc-gaming

Il Pc Gaming è uno specifico tipo di Pc potenziato al fine di supportare giochi che richiedono particolari componenti hardware. È possibile trovare in commercio computer dedicati prettamente ai giochi, oppure è possibile assemblarlo comprando tutti i componenti, riducendo così il costo totale. Per costruire un pc gaming prestante è necessario acquistare: il case, la scheda madre, la CPU, la memoria RAM, la scheda video, l’alimentatore, l’hard-disk ed infine il dissipatore CPU.

Case

Il case è sostanzialmente l’involucro nel quale alloggeranno tutti i componenti, pertanto la scelta va orientata tenendo in considerazione il requisito “spaziosità”. Se il case avrà dimensioni troppo ridotte non favorirà la corretta areazione, necessaria per far raffreddare tutti i componenti, rischiando di fonderli.

Scheda Madre

La scheda madre consente a tutti i componenti di comunicare correttamente tra loro, in commercio ne esistono diverse e di ottima qualità, ma l’Asrock H170M Pro4S offre un’ottimo rapporto qualità-prezzo.

CPU

La CPU può essere considerata come il motore del Pc, infatti, coordina tutte le unità di elaborazione  e si occupa di far eseguire le istruzioni di un programma presente nella memoria RAM. Tutte queste operazioni richiedono quindi un processore prestante. Una CPU tra le migliori è Intel Core i5 6400! con una frequenza da 3,2 Ghz e con un consumo di 65 Watt.

Memoria RAM

La memoria RAM entra in soccorso della CPU quando questa è carica di dati o sotto sforzo, pertanto soprattutto nel gaming è essenziale, quindi le caratteristiche da valutare sono sia la quantità di memoria totale, sia la velocità di funzionamento. Le RAM HyperX Fury da 8 Gb a 2133 Mhz DDR4 soddisfano i due requisiti appena elencati, inoltre sono dotate di dissipatore per raffreddarle rapidamente in caso di eccessivo carico.

Scheda Video

La scheda video è forse la componente più importante nel pc gaming, da essa dipende infatti la qualità della risoluzione delle immagini del gioco. Una scheda video prestante deve possedere almeno 6 gb di RAM, un’interfaccia di memora da 192 bit ed un clock base di 1759 Mhz.

Alimentatore

Per quanto venga frequentemente sottovalutato, l’alimentatore ha un compito importate senza il quale l’intero pc gaming non potrebbe funzionare. Come suggerisce il nome stesso, questo componente alimenta l’intero sistema del Pc, per sostenere l’intera architettura un alimentatore deve avere almeno 500 watt e 60 gradi di temperatura ideale.

L’Hard-disk

Utilizzando termini semplici, l’hard-disk è il contenitore nel quale andranno memorizzati tutti i dati dei giochi, quindi maggiore sarà la sua capienza e maggiori saranno i contenuti che si possono salvare. Per un pc con finalità gaming è consigliabile acquistarne uno che abbia mille Gb di capienza ovvero 1 TB.

Dissipatore

Il dissipatore è quel componente che, assemblato ad una scheda elettronica, ha il compito di abbassare la temperatura delle parti elettriche e/o elettroniche che producono calore quando sono in funzione, evitando in questo modo di provocare un malfunzionamento o il surriscaldamento degli stessi.

Componente aggiuntivi

Agli elementi sino a qui elencati, al pc gaming se ne posso aggiungere altri due: la SSD Card per caricare velocemente le partite di gaming (non migliorandone le prestazioni durante il gioco), come per l’hard-disk maggiore è la capienza e maggiore sarà rapido il caricamento. Il secondo elemento è il mouse da gaming, il quale si differenzia da quello tradizionale, non solo per il materiale di cui è composto, ma anche per la presenza di tasti sulla parte laterale. Un buon mouse da gaming deve essere interamente gommato per avere un ottima presa ed una parte di Nylon per ridurre la spinta di trascinamento, infine per un’estetica più accattivante e coinvolgente, sono consigliati i mouse dotati di LED colorati.

Add Comment