BBM, l’app per contrastare WhatsApp arriva anche su Play Store e iTunes

blackberry-10_rim_2

Le premesse ci sono eccome: BBM, infatti, potrebbe diventare, in breve tempo, uno tra i migliori private social network sia per quanto riguarda i contatti che le conversazioni.

L’obiettivo è proprio quello di spodestare dal trono WhatsApp e la società canadese pensa di farlo in modo estremamente rapido.

Dopo aver fatto il suo esordio su Google Play ieri, nelle ultime ore ha debuttato anche su App Store. In base a quanto rivelato da BlackBerry, al momento sono circa 60 i milioni gli utenti che sfruttano BBM sul pianeta e il numero di messaggi che viene scambiato ogni giorno supera i 10 miliardi.

Si tratta di dati che certamente spingono l’azienda ad essere particolarmente positiva e a sfregarsi le mani, visto che ha già fatto il primo passo per  diffondere i propri servizi oltre i dispositivi BlackBerry.

Questa versione di BlackBerry Messenger che è stata messa a disposizione per iPhone  può contare su diverse caratteristiche degne di nota: si parte dalla possibilità di chattare con gli amici, un’elevata protezione della privacy, si può chattare e condividere file e immagini con diverse persone in contemporanea, oltre a realizzare un proprio profilo BBM.

BBM offre la possibilità di rimanere sempre connesso senza dover aprire altre applicazioni, consente di leggere i messaggi in tempo reale, così come visualizzare quando i contatti stanno rispondendo ad un messaggio.

La privacy, all’interno di BBM, viene prima di tutto e saranno proprio gli utenti a gestirla direttamente, scegliendo tra diverse modalità proposte, oltre alla creazione di elenchi di contatti a cui apparire online; interessante anche la possibilità di fare delle chat di gruppo e di inviare dei messaggi broadcast.

[ezreview]

BBM
BlackBerry Limited. Comunicazione Free
Download

 

Add Comment