Benchmark e calibrazione della batteria sui dispositivi Android con Battery Kit

Battery Kit

La maggior parte degli smartphone sono noti per la loro batteria piuttosto inadeguata. Anche se i produttori stanno cercando di superare questo fastidio con batterie più durevoli, gli utenti mobili che eseguono streaming, navigano in Internet e utilizzano servizi di social media sul loro smartphone passano sempre dei momenti difficili quando cercano di mantenersi tutto il giorno con una singola carica. Per questo le app che fanno risparmiare batteria sono utili e permettono agli utenti di ottenere il massimo dalla batteria del loro telefono analizzando le loro prestazioni e disattivando le funzionalità inutilizzate. Battery Kit è una di queste app Android che include molte caratteristiche avanzate come la possibilità di rilevare gli sblocchi, calibrare la batteria, mostrare varie statistiche utili, eseguire test di benchmark e altro ancora.

L’interfaccia di Battery Kit potrebbe non piacere a prima vista, ma è abbastanza funzionale a ciò che fa. I grandi pulsanti rendono facile spostarsi tra i diversi menu e schermate. La forza di Battery Kit risiede nel suo strumento di benchmarking avanzato che consente di valutare le prestazioni della batteria eseguendo una serie di prove audio, video e di navigazione. L’app drena la batteria finché non raggiunge la soglia del 15%, e poi presenta i risultati del test. È possibile, ovviamente, scegliere che specifiche caratteristiche del dispositivo quali Wifi, Bluetooth, dati mobile, luminosità automatica ecc siano attivate o disattivate prima di iniziare il test.

Se si tratta di un test audio o video, è possibile specificare anche il volume di uscita. Allo stesso modo, il test di navigazione comprende la ricarica ininterrotta della pagina. Una volta che un test è completato, Battery Kit visualizza dati statistici circa il consumo di batteria, dando una panoramica di come potrebbe comportarsi nelle situazioni quotidiane. Oltre agli strumenti di benchmark inclusi, si possono anche vedere altre informazioni statistiche quali la cronologia di carica e gli sblocchi causati di processi, rete, CPU o kernel ecc.

È anche possibile impostare una notifica quando la batteria è completamente carica, per accorgersi di quando scollegare il dispositivo dal caricabatterie. La versione Pro ha anche un calibratore di batteria incorporato che permette di ricalibrare la batteria, ad esempio dopo aver installato una nuova ROM. Battery Kit controlla anche la salute della batteria, tenendo d’occhio la sua temperatura di funzionamento per prevenire l’eccessivo degradamento delle prestazioni.

Se state cercando un’app avanzata per gestire e risparmiare batteria, vale sicuramente la pena dare una possibilità a Battery Kit.

 

 

Add Comment