Come bloccare la pubblicità su Android

Avere uno smartphone per la navigazione è una manna dal cielo quando dobbiamo controllare qualcosa al volo su un sito web, però non è sempre grazioso trovarsi d’avanti centinaia di banner pubblicitari che ci succhiano via il vostro limite di banda mensile. Esattamente: ogni abbonamento vi dà un limite di consumo, che può essere un giga, due, o tre al massimo (dipende comunque dal servizio!). Perciò dobbiamo fare di tutto per far rendere al massimo ciò che abbiamo in abbonamento, e quelle pubblicità devono assolutamente sparire. Vediamo le possibili soluzioni.

Le alternative per eliminare la pubblicità dall’Android

Come possiamo sbarazzarci della maggior parte delle pubblicità? Possiamo optare per la soluzione più facile: installare Chrome. Questo browser che possiamo trovare facilmente nel Google Play Store ha una funzione interna che ci permette di bloccare le parti inutili del siti, come considera naturalmente il programma.

Una volta scaricato Chrome quel che basta fare è andare nelle impostazioni e trovare il settaggio chiamato “riduci dati” o qualcosa che s’avvicina comunque a questa frase. Abilitata questa funzione, riusciremo a consumare meno della nostra tariffa e probabilmente navigheremo anche più veloci!

Una soluzione invece per chi vuole qualcosa di più complicato, con un suo cellulare Rootato. Possiamo scaricare ed installare Adblock Plus. Ecco il link . Una volta scaricato l’APK ed installato il programma (ricordate anche di abilitare le installazioni da fonti non firmate) potete scegliere quale lista di pubblicità bloccare attraverso il programma. Solitamente EasyList è la scelta migliore per i principianti. A quel punto basta tenere abilitato il Filtering o filtraggio per tenere a bada le pubblicità fastidiose.

Se il vostro cellulare non è rootato e non volete (o non potete) farlo avete ancora qualche possibilità. Quel che dovete fare è installare il programma e settare il vostro Wifi (Con il 3G lasciate perdere) con un proxy. Se questo già vi crea troppi problemi, fermatevi subito: dovete infatti programmare la connessione in modo preciso, definendo la porta aperta del vostro Router, il suo indirizzo esatto e naturalmente quello del vostro cellulare. Come dire: la possibilità c’è ma è molto più complicato.

E questo è tutto! Buona navigazione!

Add Comment