Bloccare selettivamente le applicazioni Android in molti modi con Lockdown Pro

Lockdown Pro app Android

Poiché sui nostri smartphone ci sono sempre più i nostri dati privati, sta diventando sempre più importante prendere le misure necessarie per mantenere tali dati al sicuro da occhi indiscreti. L’applicazione che presentiamo oggi ha quello che serve per proteggere la privacy degli utenti. Giustamente chiamato Lockdown Pro, questa impressionante app offre caratteristiche di blocco basilari e anche più avanzate per principianti e utenti esperti. Caratterizzata da molteplici opzioni per PIN e pattern di sblocco, geo-fencing, modalità stealth per nascondere la presenza stessa dell’app e diversi temi accattivanti per il blocco schermo, dovrebbe essere un must su ogni telefono e tablet Android. E, dettaglio finale, è completamente gratuita, senza nemmeno annunci pubblicitari!

Al lancio, l’app si presenta con un tutorial per alcune delle sue caratteristiche principali. Per iniziare ad usarla, scegliere il tipo di password che si preferisce, tra la classica opzione (PIN) e Pattern. Una volta impostata una password, viene anche offerto un piano B sotto forma di una domanda di sicurezza nel caso in cui si dimentichi la password.

Dopo la creazione del PIN o del pattern iniziale, ci si troverà sulla schermata iniziale di Lockdown Pro. Gli sviluppatori hanno posto una grande attenzione all’esperienza utente qui, e invece di stiparla con innumerevoli opzioni, hanno scelto di mostrare una lista delle applicazioni organizzate in due sezioni: Basic Apps che includono alcune applicazioni chiave che probabilmente si vuole proteggere con una password, seguita da un elenco di Normal Apps, ovvero le altre installate sul dispositivo. Ogni app qui ha un interruttore accanto, tramite cui si può proteggerla o meno. Tutte le altre opzioni sono comodamente inserite in un menu accessibile tramite uno swipe dal bordo sinistro dello schermo, o con un tap sull’icona  nella barra superiore.

Innanzitutto, è necessario impostare l’applicazione come amministratore del dispositivo al fine di prevenirne la disinstallazione e la chiusura forzata come tentativo di bypassare la sicurezza da parte di chiunque riesca a mettere le mani sul telefono. L’app fornisce un collegamento per farlo nelle sue impostazioni. È anche possibile nascondere l’icona di Lockdown Pro dal menu delle app. Se si decide di far questo, si dovrà accedere all’app componendo un codice sul dialer (**##123**## per default, ma personalizzabile a piacere).

Si vuole cambiare la password o utilizzare un altro metodo di protezione? Andare al Password Manager, dove sarà possibile commutare tra Pattern, Classic (PIN), nonché una Calculator password piuttosto originale. E quando si tratta della classica password con PIN, l’applicazione offre opzioni di sicurezza ancora più avanzate come la randomizzazione della posizione dei tasti per impedire ad altri di capire la password in base alle impronte digitali lasciate sul display, così come una caratteristica Time PIN che imposta la password in base all’orario attuale.

C’è poi la schermata Lock Options che consente di specificare dopo quanto tempo bloccare automaticamente le applicazioni, in seguito all’inserimento della password. La funzione di geo-fencing si trova qui, anche se non sembra ancora funzionare perfettamente per un problema di API, ma speriamo che il bug venga risolto presto perché tale caratteristica può aumentare immensamente l’utilità di un’app del genere.

Ingegnosa infine l’opzione Fake Cover, che mostra un errore ogni volta che viene lanciato un’app bloccata, così da ingannare chiunque e portarlo a pensare che ci sono problemi con il software del dispositivo. Per accedere realmente all’app basta semplicemente premere alungo sul pulsante Ok!

Toccando l’icona in alto a destra sarà possibile dare a Lockdown Pro un po’ più di stile, scegliendo tra i diversi temi disponibili per pattern e schermate PIN. Ci sono anche temi trasparenti disponibili che mostrano il proprio wallpaper come sfondo.

A parte un paio bug, Lockdown Pro è una delle migliori soluzioni di protezione delle app che esistono sul Market, e il fatto che sia gratuita la rende solo migliore.

Lockdown Pro – App-Sperre

Add Comment