Blurpaper aggiunge un effetto sfocatura agli sfondi delle schermate Home e di blocco

Blurpaper

La traslucenza sta al cuore del design di iOS 7, con elementi offuscati in tutta la piattaforma mobile. Spesso può essere difficile trovare un wallpaper che stia bene con la nuova interfaccia utente, ma un nuovo tweak di jailbreak chiamato Blurpaper contribuisce a rendere tale processo più facile.

Il tweak prende gli attuali sfondi impostati sulla schermata Home e sulla schermata di blocco e sovrapposiza un effetto sfocato su di loro, automaticamente, senza alcun riavvio necessario. Inoltre, il tweak ha un numero elevato di opzioni da configurare secondo i propri gusti.

Ci sono oltre otto diversi effetti di sfocatura che possono selettivamente essere attivati tramite il menu di Blurpaper nell’app Impostazioni. Gli stili di sfocatura inclusi variano nella loro opacità, da quelli più luminosi a quelli più scuri: Ultra Light, Light, Adaptive Light, Semi Light, Default, Blur, Dark, Dark Zoom, Ultra Dark e Black and White. Gli screenshot in questo articolo mostrano la differenza tra una sfocatura completamente disabilitata e quella predefinita attivata.

Le ultime due opzioni consentono inoltre di disabilitare lo sfondo e il separatore del menu, e un’altra permette l’attivazione/disattivazione del supporto per l’effetto di parallasse sugli sfondi. Se si disattiva la parallasse, lo sfondo del desktop non si muoverà più quando si inclina il dispositivo. Nel complesso, questo è un interessante tweak che dà agli utenti ulteriori possibilità di personalizzare l’esperienza di iOS 7 e farlo proprio.

Blurpaper è sviluppato da pNre, il creatore di StatusBarFix2 ed è disponibile sulla sua repository privata raggiungibile aggiungendo repo.pnre.co.vu alle sorgenti su Cydia. Se per qualsiasi motivo la sfocatura non funziona, completamente o parzialmente, le istruzioni incluse nel pacchetto ufficiale raccomandano di disabilitare l’opzione Aumenta Contrasto alla voce Accessibilità nell’app Impostazioni. Avrete bisogno di un iPhone, iPad o iPod touch con iOS 7 o successivo per poter utilizzare e provare con mano questo interessante tweak.

Add Comment