Cambiare facilmente il colore delle cartelle su Windows con Rainbow Folders

rainbow folders

Organizzare le cartelle in Windows può essere molto difficile. Al massimo, le si può rinominare con etichette personalizzate, o ordinare gli elementi per gruppo, data, nome o dimensione, ma ci sono modi migliori per aiutare a distinguere una cartella da un’altra. Certo, si potrebbe modificare l’icona della cartella, ma non sempre si riesce a trovarne una che è adatto a una particolare cartella. Non sarebbe utile poter cambiare il colore di ogni cartella? Purtroppo, Windows non permette di cambiare il colore dell’icona predefinita. Ma uno strumento di terze parti chiamato Rainbow Folders viene in soccorso. Questa piccola utility offre un modo rapido e conveniente per cambiare il colore di qualsiasi cartella.

Utilizzare Rainbow Folders è molto semplice. Dopo aver scaricato il file ZIP dal link riportato alla fine di questo articolo, estrarre il contenuto dell’archivio nella cartella desiderata ed eseguire il file di installazione al suo interno. Il programma di installazione chiederà se si desidera integrare Rainbow Folders nel menu contestuale che compare quando si fa click destro su una cartella. L’estensione della shell rende il processo di modifica delle icone dieci volte più facile perché è possibile passare istantaneamente a Rainbow Folders con la cartella desiderata già selezionata.

La finestra dell’applicazione Rainbow Folders include un insieme di impostazioni diverse. Qui, è possibile scegliere fra tre stili di icona diversi – vale a dire Classical, Typical e Modern – dal menu a discesa a destra. È anche possibile abilitare ‘icone ad alto contrasto’ per un look decisamente particolare. Il passo successivo è di impostare il colore utilizzando i cursori Saturazione e Tonalità.

Se si trova una combinazione di colore che piace davvero, si può aggiungerla ai preferiti per un uso successivo. Se invece si preferisce non spendere troppo tempo nel trovare un colore specifico, si può fare in modo che l’app imposti un colore casuale. Gli utenti possono anche impostare un testo personalizzato per il tooltip della cartella.

Un’altra caratteristica davvero utile dell’applicazione è che permette di cambiare i colori di più cartelle in una volta sola. Per farlo, selezionare ‘Select Multiple’ nella parte superiore della visualizzazione ‘Struttura cartelle’ e poi contrassegnare quelle da modificare. Una volta finito con tutte le personalizzazioni, semplicemente cliccare su ‘Colorize‘ per applicare le modifiche. Per reimpostare qualsiasi cartella al colore originario, fare clic su ‘Decolorize‘.

Rainbow Folders è un’utility davvero pratica per organizzare le proprie cartelle. Se i file sul PC sono ordinati in una struttura con decine di sotto-cartelle, una distinzione visiva così immediata può accelerare la navigazione. Il software funziona su Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8. Per scaricarlo, non vi resta che seguire questo link.

Add Comment