Cancellare foto e video di Whatsapp per liberare memoria

Whatsapp è una delle app instant messaging più famose al mondo per un motivo piuttosto semplice: ti permette di inviare foto, video e audio in una maniera semplice e veloce, rendendo l’esperienza della chat davvero completa. Tuttavia questo ha un costo sullo smartphone: ogni foto, ogni video, o nota audio che ricevete, viene salvata sul dispositivo, andando ad occuparne la memoria. Per qualcuno questo può sembrare poca cosa, ma per molti non lo è: con il passare dei mesi, la cartella dei media di Whatsapp può superare le centinaia di megabyte e, in molti casi, pesare anche diversi gigabyte, compromettendo la memoria e provocando tutta una serie di problemi.

Per cancellare foto e video di Whatsapp e liberare memoria, esistono tre metodi.

  1. Il primo modo per cancellare i file media di Whatsapp consiste nell’eliminare singolarmente i file di ogni conversazione. Per farlo bisogna aprire Whatsapp, entrare nella conversazione desiderata e premere sul nome del contatto. Si aprirà la pagina generale del contatto, dove troverete la sezione “Media”, a cui dovrete accedere. Una volta entrati, vi verranno mostrati tutte le foto e i video scambiati con il contatto, ancora salvati sullo smartphone. Da qui sarà sufficiente selezionare tutti i file che si desidera eliminare, premendo a lungo su ognuno, è poi cliccare sull’icona della pattumiera che compare in alto a destra. Attenzione ai file selezionati, che una volta cancellati, saranno definitivamente persi.
  2. Un secondo metodo è quello di cercare i file direttamente dall’app galleria. Quasi tutte le app, di default o installate, per la gestione di foto e video creeranno cdartelle del tipo “Whatsapp Images” e “Whatsapp Videos” dalle quali potrete accedere a tutti i file media dell’app. Anche qui sarà possibile selezionare singolarmente le foto o i video che si vogliono eliminare, oppure eliminare direttamente l’intera cartella.Screenshot_2015-08-30-13-48-14-01
  3. Un terzo modo per eliminare foto e video di Whatsapp è andare nella sezione “Memoria” dalle impostazioni dello smartphone. La sezione vi dice quanto spazio occupano app, foto, audio e così via. Cliccando su “Vari”, verrà mostrato anche lo spazio occupato dalle singole app, tra cui Whatsapp. Da qui sarà sufficiente spuntare il quadratino dell’app e cliccare sulla pattumiera per eliminare tutti i file e liberare memoria sullo smartphone.

Add Comment