Come caricare sempre certi siti in modalità di navigazione privata su Firefox

firefox-private-browsing

A seconda di come si utilizza il computer, la modalità di navigazione privata del web browser può essere un’utile aggiunta. Mentre non migliori realmente nulla sui sistemi mono-utente, offre invece un livello aggiuntivo di privacy nelle situazioni in cui un computer è condiviso.

La navigazione privata impedisce il salvataggio dei dati che di solito vengono memorizzati dal browser durante l’utilizzo, tra cui i file Internet temporanei, i cookie del sito, la cronologia di navigazione e altre informazioni correlate alla sessione. Sebbene non offra protezione al 100% contro sguardi indiscreti, poiché alcune informazioni possono essere ancora registrate ‒ la Cache DNS di Windows viene in mente, ad esempio ‒ può ancora essere utile se si conoscono i suoi limiti.

La modalità di navigazione privata di Firefox consente di lanciare una finestra privata durante la sessione e il browser non registrerà i dati della sessione. Componenti aggiuntivi come Private Tab migliorano tale caratteristica. Invece di dover lanciare una finestra ogni volta che si desidera eseguire un sito in modalità di navigazione privata, è possibile lanciarlo nella finestra corrente invece.

 

Caricare i siti automaticamente in modalità di navigazione privata

 

Auto Private è una nuova estensione per il browser Firefox che aggiunge un’altra opzione utile. Si può usarla per caricare sempre certi siti selezionati in modalità di navigazione privata in Firefox. Ogni volta che si digita l’url del sito nella barra degli indirizzi di Firefox o si clicca su un link nel browser o un altro programma, esso verrà automaticamente caricato in una scheda privata in Firefox se corrisponde ad uno dei siti aggiunti alla lista.

L’estensione utilizza due preferenze di configurazione che consentono di configurare quali siti vengono caricati in modalità di navigazione privata.

Digitare about:confignella barra degli indirizzi di Firefox e premere Invio. Confermare che si starà attenti e utilizzare la ricerca per trovare le seguenti due preferenze.

extensions.autoprivate.domains

Questa preferenza è per i nomi di dominio individuale. Aggiungere un elenco di domini, ad esempio reddit.com;www.google.com;scarichiamo.it; e l’estensione caricherà quei siti in modalità privata, ogni volta.

I domini devono essere separati da ; senza spazi in mezzo. L’estensione cerca di far corrispondere ciò che si immette cioè reddit.com corrisponderà ad esempio a reddit.com, www.reddit.com o www.reddit.com/r/soccer/.

 

extensions.autoprivate.parts

La seconda preferenza supporta i caratteri jolly (*) da utilizzare per richiamare parti specifiche di un sito. È possibile immettere google.* ad esempio per eseguire tutti i domini di google in modalità di navigazione privata, indipendentemente dall’estensione del dominio.

Tutti i siti aperti come schede private sono evidenziati con una sottolineatura rossa così da poter distinguere facilmente tra modalità normale e modalità privata. Si noti che chiunque abbia accesso al browser può – almeno in teoria – cercare i siti aggiunti alle preferenze e ciò potrebbe rivelare informazioni sui siti visitati.

Auto Private per Firefox è un’estensione utile, soprattutto per gli utenti che desiderano eseguire selezionati siti sempre in modalità di navigazione privata per evitare che siano registrati dal browser.

Gli utenti di Chrome possono invece usare l’addon Ghost Incognito, che fa la stessa cosa.

Add Comment