Chrome Connectivity Diagnostics aiuta a trovare e risolvere i problemi con la connessione a Internet

Connectivity-Diagnostics_Pass

Tutti noi odiamo quando Internet smette di funzionare senza motivo apparente. Le prime cose che si fanno in tali situazioni comprendono controllare che sia collegato il cavo di rete, o di star ricevendo un segnale Wi-Fi decente, ma a volte, la connessione non funziona anche quando sembra ci sia niente di sbagliato con il Wi-Fi o la connessione LAN e si finisce con il non sapere come risolvere il problema. A volte, questo tipo di difficoltà può essere causato da alcuni problemi di connettività all’interno del sistema che impediscono di andare online. Se non si ha una preparazione tecnica e si utilizza Google Chrome come il proprio browser preferito per il world wide web, si può provare l’app Chrome Connectivity Diagnostics, un nuovo strumento di Google che automaticamente verifica la connettività di rete del sistema e aiuta a scoprire e risolvere eventuali problemi con essa.

Chrome Connectivity Diagnostics viene fornito già di default in ChromeOS, ma questa app ora permetterà agli utenti Windows di utilizzare la stessa caratteristica sul loro PC. Ecco come funziona.

Una volta installata dal Chrome Web Store, Chrome Connectivity Diagnostics appare nell’App Launcher, da dove è possibile aprirlo in qualsiasi momento si desidera. Quando viene lanciato, inizia l’esecuzione di alcuni test sulla rete che generalmente durano da pochi secondi a un paio di minuti. Mentre esegue il test, si vede la percentuale di completamento al centro nella finestra dello strumento.

Se nessun problema viene rilevato dallo strumento, allora la connessione di rete funziona normalmente. Chrome Connectivity Diagnostics esegue i seguenti test per verificare il sistema:

  • Connessione a Internet disponibile
  • Server DNS disponibile
  • Traffico Internet non bloccato dal captive portal (DNS)
  • Traffico Internet non bloccato dal firewall sulla porta 80
  • Traffico Internet non bloccato dal firewall sulla porta 443
  • Nessun ritardo nella risoluzione DNS
  • Nessun ritardo nel ricevere risposte dai siti Web di Google

Un segno di spunta verde indica che il test è stato superato con successo, mentre qualsiasi problema, se trovato, viene indicato con un punto esclamativo rosso. È anche possibile rieseguire i test in qualsiasi momento cliccando la piccola icona a forma di ingranaggio in alto a destra e selezionando l’opzione appropriata dal menu contestuale.

Dal momento che è un’app di Chrome e non un’estensione, è possibile lanciare Chrome Connectivity Diagnostics senza prima aprire Chrome stesso. Per scaricare lo strumento gratuitamente cliccare sul link qui sotto.

Installare Chrome Connectivity Diagnostics

Add Comment