Clear, il passato su Facebook e Twitter si può cancellare

122136733-a51aadc8-9da6-41aa-838d-72760119e764

Questa nuova applicazione svolge una funzione che si può facilmente intuire già dal nome: stiamo parlando di Clear e finalmente i vecchi post su Facebook che hanno provocato tante discussioni con il proprio partner o hanno causato delle incomprensioni con gli amici, potranno essere rimossi.

Magari in qualche momento di debolezza oppure di eccessiva euforia è capitato di pubblicare qualche post o delle foto piuttosto compromettenti su Facebook: Clear è proprio l’applicazione che può fare al caso nostro, visto che consente di andare alla ricerca di tutti quei contenuti che sono stati diffusi sul social network dal momento in cui ci si è registrati.

Non solo su Facebook, dal momento che Clear può essere utilizzata anche per rimuovere vecchi post su Twitter ed Instagram, in maniera tale da eliminare qualche messaggio offensivo che qualche anno prima era stato scritto e pubblicato con troppa leggerezza.

L’app in questione è stata realizzata da parte di Ethan Czahor, un giovane trentenne che pare avere un ottimo livello di confidenza con la selva di tweet e post su Facebook degli ultimi anni.

La sua applicazione è una sorta di rivincita per chi, come lui, è stato licenziato per via di alcuni tweet e post vecchi nel suo blog che furono definiti omofobi, sessisti ed irrispettosi: in realtà, Ethan stava lavorando ad alcuni sketch comici e quelli erano indirizzati agli amici. Quei vecchi post sono comunque costati il licenziamento al giovane advisor americano che adesso si frega le mani perché la sua app Clear si prenderà una bella “vendetta”.

Per il momento l’app è solamente in fase di test, ma funziona molto velocemente, grazie alla ricerca tramite parole chiave, ma lascia comunque la discrezione della rimozione del post o del tweet totalmente nelle mani dell’utente.

Add Comment