ClockWorkMod Recovery, cos’è e come installarla

clockGli smartphone Android sono forniti di una partizione di ripristino, in inglese Recovery, che consente di eseguire operazioni basilari come installare gli aggiornamenti ufficiali, formattare il dispositivo, installare firmware alternativi, risolvere i problemi di software, effettuare backup o wipe del sistema. ClockWorkMod Recovery o in breve CWM è una Recovery alternativa, modificata, molto apprezzata nel mondo degli sviluppatori perché ha una serie di funzionalità extra molto interessanti.

ClockWorkMod presenta una vasta gamma di funzioni extra

Le principali funzioni di ClockWorkMod sono:

  1. installazione di file in formato .zip direttamente dalla microsd;
  2. Wipe Data (cancellazione dei dati personali) o al Factory Reset (ripristino del sistema);
  3. Backup, con la creazione di un’immagine completa del sistema nella microSD e Restore, che consente di ripristinare lo smartphone al momento esatto in cui è stato creato il backup;
  4. Wipe Cache Partition, con cui si ripulisce la memoria dedicata alla cache di sistema;
  5. Key Test, con cui si può verificare che i tasti hardware funzionino correttamente
  6. Mount e Storage, che consente, ad esempio, di montare la memoria di massa rendendola accessiile dal PC anche con il device in recovery. Oppure di formattare la memoria di massa o una delle sue partizioni;
  7. Wipe Dalvik Cache, che formatta la partizione dedicata alla “dalvik” (non cancella dati personali ed impostazioni);
  8. Wipe Battery Stats, con cui si può cancellare il file “batterystats.bin”. Contiene un log relativo allo stato d’uso della batteria (carica/scarica/ricarica);
  9. Report Errors, crea un report di errori ed avvisi, consultabili tramite l’applicazione ROM manager.

Installare ClockWorkMod Recovery

L’installazione è semplice. Unico requisito è avere i permessi di root sul vostro dispositivo Android. Dopodiché sarà sufficiente scaricare dal Play Store l’applicazione gratuita Rom Manager e al termine dell’installazione avviare l’app e selezionare l’opzione chiamata “Flash ClockWorkMod Recovery”. Una volta entrati in modalità recovery (per farlo premere i tasti Volume su + Home + Power) sarà possibile approfittare delle tante funzionalità di CWM.

Add Comment