Come bloccare i cookies di terze parti per ogni browser

Cookies terze parti

Generalmente quando visitiamo una pagina ci vengono dati dei Cookies che servono a memorizzare preferenze ed altro, così che quando rivisitiamo lo stesso luogo ritroveremo le impostazioni di prima. Ci sono diversi tipi di cookies, ma quelli più pericolosi sono nominati di terze parti, che non sono poi così utili e possono risultare in un pericolo di sicurezza per la nostra navigazione. Vediamo come bloccarli dalla radice.

Prima di tutto, assicuratevi che nel vostro browser sia attivo il “Do not track – Non tracciare”. Questa funzione è più un punto grigio che altro, considerando che il browser manda una richiesta al sito di appunto non seguire l’utente, ma il sito può anche evitare d’osservare un tale messaggio.

Con Internet Explorer…è possibile trovare la funzione sotto Opzioni Internet. cliccando sulla rotellina in alto a destra. Solitamente le impostazioni delle Privacy devono essere Medio-Alte per garantire il blocco dei cookies di terze parti.

Con Edge…cliccate i puntini in alto a destra, quindi Impostazioni, impostazioni avanzate, e cercate Cookies. Troverete un opzione per bloccare quelli di terze parti.

Con Firefox…aprite il menù in alto a destra. Cliccate su Opzioni. Passate a Privacy. Nella parte della Cronologia usate delle impostazioni personalizzate, specificando quel che volete salvare, compreso il fattore Cookies.

Con Chrome…aprite il menù in alto a destra. Cliccate su Impostazioni. Andate su Mostra impostazioni avanzate. Sotto Privacy, cliccate su Impostazioni contenuti. Troverete l’opzione per bloccare i Cookies di terze parti.

Con Chrome per Android…quello che troverete solamente purtroppo è l’opzione Do not track sotto Impostazioni – Avanzate. Ma è possibile disabilitare i cookies se trovate le impostazioni per le pagine web. Dentro l’opzione “Cookies” troverete il check per quelli di terze parti.

Safari per OSX…troverete l’opzione per bloccare i Cookies sotto Impostazioni e all’interno di “Privacy”. Da lì potete anche abilitare l’opzione Do not track per darvi almeno un minimo di protezione.

Add Comment