Come creare gli screenshot con Google Now on Tap

google-now-on-tap-restaurant-100589010-large.idgeGoogle Now on Tap è una nuova funzione rilasciata con Android 6 Marshmallow, che consente agli utenti di interagire con il sistema e offre una serie di informazioni sulla base dei servizi che sono in uso. Now on Tap raccoglie informazioni sulla base delle ricerche o dei testi, elabora informazioni pertinenti e la cosa innovativa è che interagisce con le app installate sullo smartphone. Se ad esempio viene ricevuto un sms da un amico in cui viene scritto il luogo del prossimo incontro, con Now on Tap sarà possibile trovare informazioni su tale luogo, come ad esempio gli orari di apertura, il percorso per arrivarci o il numero per prenotare. Ma oltre a questo, Now on Tap consente anche di creare gli screenshot e condividerli tramite un tasto di condivisione incorporato. Questo può essere utile per chi ha i tasti fisici danneggiati o semplicemente non ama usare il metodo tradizionale. Vediamo come creare gli screenshot con Google Now on Tap.

Per creare gli screenshot con Google Now on Tap bisogna prima attivarlo

Tutto quello che occorre per creare gli screenshot con Google Now on Tap è avere uno smartphone con Android 6 Marshmallow installato, è l’app Google nella versione 5.7.13 o superiore. Come prima cosa bisogna attivare Google Now on Tap se non è già stato fatto. Per procedere basterà tenere premuto a lungo il stato Home, il cerchio centrale, e si aprirà un’interfaccia che mostrerà delle informazioni su Now on Tap e le istruzioni per come attivarlo. Basterà seguire le semplici istruzioni e potremo procedere a creare screenshot con Google Now on Tap.

Le istruzioni per creare gli screenshot con Google Now on Tap

Screen-Shot-2015-12-21-at-11.55.54-AMAttivato l’assistente di Google potremo iniziare a creare gli screenshot con Google Now on Tap. Per farlo, sarà sufficiente richiamare l’assistente premendo ancora il tasto Home a lungo e poi premere il tasto di condivisione che si trova in basso a sinsitra. Come si vedrà dall’animazione, verrà creato uno screenshot che sarà immediatamente condivisibile con tutte le app che lo consentono. Google Now on Tap non salva automaticamente lo screenshot, ma sarà possibile comunque farlo semplicemente scegliendo l’app della galleria. Da notare che, a differenza di quanto avviene con la procedura manuale, quando si creano gli screenshot con Google Now on Tap questi non conterranno né la barra inferiore dei tasti, né quella superiore degli status.

Add Comment