Come effettuare un Wipe HDD per pulire il nostro Hard disk

Hdd Wipe

A volte può capitarci di dare via i nostri componenti o il nostro PC interamente, per il quale appunto c’è sempre qualcosa di veramente importante che riguarda noi personalmente: l’Hard Disk. Solitamente si dice che basta formattare l’HDD, ma in realtà basta a poco, specialmente se lo mettiamo in mano a sconosciuti capaci di esplorare le profondità della nostra memoria digitale. Per questo motivo è bene fare un Wipe HDD nel vero senso della parola. Vediamo i vari metodi a disposizione.

Su Windows 10 ed 8.1…la Microsoft ha attualmente incluso un modo integrato per ripulire dare un bel Wipe HDD completo. Basta andare nelle impostazioni, sotto aggiorna e ripristina. Troverete l’opzione per eliminare non solo i vostri dati, ma anche di effettuare una pulizia completa del vostro Hard Disk in maniera completa. In aggiunta, Windows 10 ed 8 possono effettuare un Wipe delle vostre schede SD e penne usb. Dovete usare il Command Prompt per farlo però, per il quale dovete aprirlo (Tasto destro sulla bandiera del menù start – Prompt dei comandi (amministratore), oppure Tasto WIN+R e CMD). Digitate questo comando: format x: /p1. La lettera della partizione è la vostra penna USB o MicroSD, mentre p è il numero di passaggi.

Su Windows 7 e Windows senza UEFI…potete usare il Darik Boot and Nuke, che potete scaricare da qui.  Lo si può masterizzare su CD o impostare in una penna USB. E’ letteralmente il suo scopo di vita: avvisarsi al boot e distruggere completamente tutto il nostro HDD (naturalmente non in senso letterale) facendo rimanere così nessuna traccia dei vostri vecchi dati.

E se di nuovo vogliamo pulire una penna USB o una scheda SD su Windows 7? Provate pure Eraser, che potete scaricare qui. Permette una pulizia completa della vostra unità rimovibile ed anche di vari altri tipi di fastidi.

 

Add Comment