Come eliminare il PIN di Android usando TWRP recovery

PIN Android

In che modo proteggiamo il nostro cellulare? Con una password naturalmente, o per meglio intenderci un PIN numerico nel caso più base. Il PIN di Android è infatti una password formata da pochi numeri il quale può essere presentata sia all’avvio che quando dobbiamo passare per il Lock screen. Non stiamo parlando naturalmente del PIN della SIM, quello è un campo differente. Ma certe volte può capitarci di dimenticare appunto questa password oppure che Android decide di non far funzionare uno dei due PIN. Cosa possiamo fare in quel caso?

Se avete usato TWRP è più probabile che la Password sia corrotta se avete effettuato un Backup mentre il cellulare ha la sua memoria encriptata. Nel caso è importante ricordare qualsiasi PIN utilizzato, dato che probabilmente Android comincerà a confondersi ed utilizzare il PIN più recente…ma anche quello inserito nel Backup. Se avete sempre avuto lo stesso PIN può darsi che funzionerà. Nel caso vi troviate con due PIN diversi comunque, è importante resettarlo nelle impostazioni.

Se proprio lo Smartphone decide di non volerne sapere niente, avete la comunque la possibilità di sbloccare tutto tramite TWRP. Entrate in Recovery. E’ probabile che vi verrà richiesto un PIN, ma scrivete default_password. Questo è infatti una password universale (a meno che non l’avete modificata). Andate in Advanced – File Manager e cercate Data/System. Quel che dovete trovare sono dei file .Key, solitamente sono due e hanno il nome “password.key” e “pattern.key”. Dovete nel caso anche trovare dei file chiamati “Locksettings” che possono essere di formato DB, DB-SHM e DB-Wal.

Riavviate il cellulare. All’avvio vi sarà richiesto d’installare un software con il quale avete probabilmente rootato il cellulare (come SuperSU) ma rifiutate l’installazione. Alla fin fine comunque vi sarà richiesto un PIN: utilizzate quello più recente e se tutto andrà bene, il controllo del cellulare sarà nuovamente vostro. Resettate ugualmente il PIN dopo essere entrati.

Add Comment