Come fare il backup di foto e filmati su Android – Guida

Come fare il backup di foto e filmati su Android

Come un po’ tutti noi sappiamo, tantissimi terminali con a bordo il robottino verde di Google presenti in commercio hanno uno storage quasi nullo e spesso e volentieri appare il fastidiosissimo avviso che richiede il prima possibile di eseguire un backup per salvare i dati. Per chi fino ad oggi non ha pensato mai di procedere al salvataggio dei propri dati ha sempre sbagliato, il backup è di estrema importanza nel caso in cui si dovesse perdere il telefono o vendere. In queste circostanze infatti è sempre consigliato eseguire il salvataggio delle foto e dei filmati in differenti modi. Andiamo dunque a vedere come fare il backup di foto e filmati su Android seguendo dei semplicissimi e rapidissimi passaggi.

Scopriamo come fare il backup di foto e filmati su Android in pochissimi passaggi!

Partiamo dal conosciutissimo Google Foto

Da tanti è considerato la soluzione ottimale che permette spazio infinito di altissima qualità per salvare immagini e filmati e spesso risulta già pre-installato sui device Android. Nel caso non dovesse essere presente, basta scaricarlo dal vastissimo Play Store di Google e il gioco è fatto.

Per abilitare il backup delle immagini e dei filmati, basterà seguire questi facilissimi passaggi:

  • Aprire prima di tutto l’app Foto;
  • A questo punto aprire il menu’ facendo scorrere il bordo sinistro del display;
  • Toccare impostazioni;
  • Selezionare backup e impostazioni.

Come avete visto tutti passaggi facilissimi che potete fare anche se nel campo della tecnologia siete poco pratici.

La domanda che ora vi poniamo è la seguente: come si fa il backup di altre cartelle sul dispositivo? Semplice anche questo. Prima di tutto ricordate scrupolosamente che l’abilitazione del backup e della sincronizzazione avverrà solo per salvare le foto e i filmati scattati direttamente dalla fotocamera del vostro smartphone e non i file scaricati dal web, da applicazioni ecc… Per salvare questo genere di file dunque seguite alla lettera ciò che ora riporteremo qui sotto:

  • Per prima cosa selezionare il backup di cartelle di dispositivi;
  • Di conseguenza selezionare i nomi delle cartelle che si vogliono salvare;
  • Aprire l’app Foto;
  • Aprire il menu’ delle diapositive facendo scorrere la barra sinistra;
  • Selezionare le cartelle dello smartphone;
  • Selezionare l’icona Cloud per eseguire il backup di cartelle specifiche;
  • Ogni cartella di backup si potrà riconoscere tramite l’icona Cloud di colore blu.

Che aggiungere, la guida è terminate e se riscontrate qualche problema non esitate a scriverci. Alla prossima cari lettori.

Add Comment