Come mettere la password su WhatsApp

WhatsApp-şifrelemeOggi giorno un gran numero di persone si affida a Whatsapp per comunicare con amici e parenti, spesso anche discutendo di cose che non si vuole vengano lette da altre persone. Il servizio di messaggistica istantanea più usato in Italia non permette di proteggere le conversazioni da occhi indiscreti, ma esistono alcuni modi per farlo esternamente. Ecco come mettere la password su Whatsapp.

Mettere la password su Whatsapp con Serratura (AppLock)

Come detto prima, WhatsApp non consente autonomamente di inserire una forma di protezione alle conversazioni, ma esistono delle applicazioni terze che consentono di mettere la password su Whatsapp. Una di queste app è Serratura (AppLock), della DoMobile, la quale consente di creare una lista di app che possono essere protette tramite password. Usare Serratura (AppLock) è facile: basta scaricarla dal Google Play Store e una volta fatto partire per la prima volta, si potrà scegliere il PIN con cui proteggere le applicazioni desiderate, come Whatsapp. Il programma chiede anche di inserire un’email personale valida, che sarà necessaria qualora si dimentichi il PIN, per cui attenzione ad inserire un’email corretta.

Mettere la password su Whatsapp con Messenger e chat blocco

Per mettere la password su Whatsapp si possono usare anche altri programmi. Tra questi, può essere consigliato Messenger e chat blocco, conosciuto precedentemente come Whatsapp Lock. Il programma funziona come Serratura, consente di mettere la password su Whatsapp e a tante altre app presenti sullo smartphone, ma anche una funziona in più: dopo un determinato numero di tentativi di accesso sbagliati, l’app aziona la fotocamera del telefonino e scatta una foto a chi lo sta utilizzando.

Mettere la password su Whatsapp se si ha un Iphone

Se si possiede un Iphone, mettere la password su Whatsapp diventa molto difficile. Il sistema operativo non consente l’uso di programmi che richiedano un pin per l’accesso alle altre applicazioni, a meno che non si abbia proceduto ad un Jailbreak. Una soluzione possibile, in questo caso, potrebbe essere quella di nascondere l’applicazione, andando in Impostazioni -> Generali -> Restrizioni, nascondendo il download di Whtsapp.

Add Comment