Come registrare una telefonata

 

maxresdefaultAvete bisogno di registrare una telefonata con il vostro smartphone ma non sapete come? Non è un problema, vediamo come fare. Le ragioni per possono spingere a registrare una telefonata possono essere molte, ma il procedimento non è facilissimo. Mentre in passato esistevano telefoni che avevano tale funzione incorporata, gli smartphone di oggi, per quanto avanzati, non presentano tale funzione in maniera automatica. Per fortuna, però, oggi esistono app che permettono di fare qualsiasi cosa, anche registrare una telefonata.

Registrare una telefonata con “Registratore di chiamate”

L’app che abbiamo deciso di utilizzare per spiegare come si registra una telefonata è “Registratore di chiamate”, rilasciata da Appliqato e scaricata più di cinquanta milioni di volte. L’app è scaricabile dal Play Store di Google e una volta installata comincerà a registrare automaticamente le telefonate ricevute o effettuate. Quando partirà la telefonata comparirà un cerchio rosso nell’area delle notifiche in alto, che avviserà della registrazione in corso. Quando la chiamata sarà terminata, comparirà un’ulteriore notifica che mostrerà le telefonate registrate di recente e non ancora salvate. Tra le varie opzioni, vi sono quella di poter aggiungere una nota alla registrazione e quella di accedere ad ulteriori dettagli e opzioni semplicemente con un tap. Tra le opzioni sarà possibile scegliere tra salvare, ascoltare o cancellare la registrazione, oppure dare un’occhiata all’intera cronologia del contatto, ascoltare vecchie telefonate o condividere le registrazioni tramite vari mezzi.

Registrare una telefonata non è mai stato così divertente

Registratore di chiamate è un’app completa con funzioni extra davvero interessanti, soprattutto se si considera che è gratuita. L’applicazione, ad esempio, permette di collegare gli account di Google Drive e Dropbox, in modo da salvare le registrazioni tramite cloud. Sarà inoltre possibile scegliere in quale formato salvare il file audio ed anche scegliere tra due temi diversi il design dell’app.

Add Comment