Come riparare HDD d’un Mac con OSX

Hard Disk OSX

E’ facile trovarsi con dei Mac vecchi d’anni con un hard disk ancora perfettamente funzionante nonostante l’età, visto il modo con cui il sistema operativo seleziona i files e ne fa una manutenzione particolarmente efficace. Nonostante tutto però, dell’eccezioni possono presentarsi ed in particolare anche i Mac possono rompersi. Ma è possibile comunque tentare una riparazione anche usando gli strumenti di sistema: vediamo cosa possiamo fare per attuare questi controlli.

Usate l’utilità disco. Usando la combinazione Command+Spazio è possibile richiamare la funzione di ricerca Spotlight. Cercate attraverso Spotlight “Utilità disco” o “Disk Utility”. Questo farà apparire un programma che possiamo usare per riparare HDD di qualsiasi tipo, in particolare naturalmente quello del nostro Mac. Potete sia riparare partizioni individuali o tutto il disco (il quale è consigliato se non sapete da dove arriva il danno). La funzione che cercate è Pronto Soccorso o First Aid, il quale applica tutte le funzioni necessarie per riparare i danni. Quando avete finito, controllate se c’è una frase che dice che il codice d’uscita è “0”. Questo significa che il controllo è riuscito senza problemi.

E se il sistema operativo non parte? Potete tentare di avviarlo in modalità provvisoria. Quando il Mac s’avvia tenete premuto il tasto Shift. Quest’avvio include tutti i controlli di sistema, perciò non è necessario avviare utilità disco una seconda volta.

E se tutto ciò fallisce? Potete tentare l’avvio in Recovery. Quando il Mac è in avvio tenete premuta la combinazione Command+R. Questo farà avviare Recovery: se vedete una barra di caricamento rilasciate immediatamente i tasti. Qualche minuto dopo vi verrà presentata la schermata con tutti gli strumenti che potete utilizzare. Andate dritti per l’utilità disco.

Per i soli esperti: farlo nel prompt dei comandi. Questo può essere necessario se tutto questo non funziona. Tenete premuti Command+S all’avvio del Mac. Vedrete una serie di scritte, come se fosse una schermata DOS. Digitate questo comando una volta che ha finito: /sbin/fsck -fy . Se vedrete un messaggio che dice che il file system è stato modificato, allora la riparazione avrà avuto effetto.

Add Comment