Condividere tra Android e Windows 10 grazie ad un’apposita app!

Condividere tra Android e Windows 10

Condividere tra Android e Windows 10, questa è la guida che oggi vi proporremo. Dopo aver riscontrato un successo più che importante sull’app Store di Windows, Connected Device a gran richiesta arriva anche sul vastissimo Play Store di Google, grazie al colosso Microsoft che ha reso disponibile anche per la piattaforma di Google qualche API.

Condividere tra Android e Windows 10 grazie a Connected Device è un gioco da ragazzi, ecco tutti i dettagli





Entrando nello specifico, d’ora in poi sarà fattibile senza alcun problema usufruire dell’app per poter condividere in maniera velocissima info con il proprio computer caratterizzato dall’ultimo sistema operativo di Redmond, Windows 10 che fino ad oggi ha riscontrato tantissimi pareri positivi da parte degli utenti.

Se per un motivo o l’altro state navigando online e avete intenzione di dare uno sguardo ad un link sul monitor del computer per una comodità maggiore, o volete copiare qualche frase di testo da un’applicazione qualunque e riportarla sul vostro computer o anche osservare un filmato sul display immenso del vostro PC Windows 10, Connected Devices fa proprio al caso vostro. Provate il tutto e siamo certi che non ve ne pentirete.

Una volta provveduto ad installare con la massima cura l’app, completamente gratuita ma sopratutto per fortuna esente di qualsiasi annuncio promozionale, potrete scoprire tutti quanti i dispositivi presenti nella vostra rete, incluse eventuali Xbox, alle quali tuttavia non potrete collegarvi, salvo futuri aggiornamenti.

Condividendo un testo con il computer lo troverete in maniera automatica incollato negli Appunti, inviando un filmato potrete avviare invece l’apposita app come myTube mentre inviando una URL di un sito web potrete far partire il vostro attuale browser predefinito e iniziare a navigare a go go senza alcun limite.

Sicuramente Connected Device è un’ottima applicazione, una di quelle destinate a crescere vertiginosamente visto che gli utenti che utilizzano il robottino verde di Google sono davvero tanti. Quanti di voi la utilizzano già? siete soddisfatti?

In conclusione, per effettuare il download di Connected Device dal Play Store vi basta fare un semplice tap a questo indirizzo.

Che ne pensi?