Condividere testi e URL tra Android e Windows 10

Condividere testi e URL tra Android e Windows 10: come fare? Basta davvero poco, una semplice app in grado di semplificare il famigerato copia-incolla…

condividere testi e url tra android e Windows 10

 

Nel tutorial odierno vedremo ogni singolo passaggio su come condividere testi e file tra Android e Windows 10 seguendo dei facili e veloci passaggi che potete mettere in atto anche avete poca pratica.

Dopo aver riscosso un gran successo sull’app store di Windows, l’applicazione Connected Devices a gran richiesta sbarca anche su piattaforma operativa mobile Android, grazie a Microsoft che ha reso disponibili anche per il robottino verde di Google qualche API. Con questa app, condividere testi e file diventa un gioco da ragazzi. Andiamo a scoprirne di più.

leggi anche: Condividere file tra dispositivi, ecco come

Connected Device: condividere testi, file e url tra Android e Windows 10

Se state navigando su Internet e volete dare uno sguardo ad un link sul monitor del vostro computer per avere più comodità del solito, volete eventualmente copiare una piccola porzione di testo da un’applicazione di messaggistica istantanea e riportarla sul vostro computer, oppure volete visualizzare un filmato sul display con schermo da 27 pollici del computer Windows 10, l‘app Connected Devices è la soluzione che fa al caso vostro e sicuramente non vi deluderà.

Una volta provveduto all’installazione dal Plasy Store, completamente gratuita e senza nessun banner promozionale, potrete una volta per tutte scoprire tutti i dispositivi presenti nella vostra rete, incluse eventuali console da gioco come l’Xbox, alle quali tuttavia non potrete per nessun motivo collegarvi.

Condividendo un testo con il computer lo troverete in automatico incollato negli appunti, inviando invece un filmato potrete avviare l’apposita app come myTube mentre inviando un URL potrete far partire il browser che di consueto utilizzate di base e iniziare a navigare in tutta libertà.

Per chi è realmente interessato, può effettuare il download di Connected Devices dal Play Store facendo un facile clic qui di seguito:

 

 

Che ne pensi?