Confronto iPhone 6, alcune soluzioni alternative non Samsung

10--09-2014_145810

 

[pullquote]Sono lontani i tempi di Steve Jobs e della grande innovazione, quando nei keynote Apple venivano proposte slide che il pubblico guardava in maniera interrogativa, chiedendosi “A cosa servira?”  [/pullquote]Dopo il lancio del nuovo iPhone 6 con il keynote di ieri sera, la critica si è divisa in due correnti di pensiero. Uno smartphone eccellente, che offre, ad un prezzo adeguato al mercato, prestazioni e soluzioni hardware e software di altissimo pregio. Ma i più critici hanno puntualizzato come i tempi del grande Steve Jobs siano oramai lontani, e che il mitico iPhone 6 sia oramai solo un aggiornamento che non propone, a livello tecnologico e sociale, quelle novità che sui primi iPhone hanno lasciato tutti a bocca aperta.  E neanche l’iWatch, alla fine, può essere considerato una novità assoluta, ma un adeguamento Apple ai nuovi smartwatch, sistemi “da polso” destinati, nel prossimo futuro, a conquistare il mercato (e le vendite del nuovo Moto 360 sono già iniziate…)

Escludendo Samsung, principale concorrente che ha prodotto un’ampia gamma di modelli Android, sono comunque già pronti sul mercato degli ottimi smartphone, che offrono soluzioni interessanti e convincenti, al pari di quella proposta dalla casa di Coupertino:

10--09-2014_152302

OnePlusOne: disponibile, oggi, solo tramite un presunto invito reperibile su Forum o da altri acquirenti, è oggi il sogno dei più geek. A partire da 269 euro, è uno smartphone di fascia alta capace di far impallidire tutta la concorrenza. E’ dotato di una versione ottimizzata di Android CyanogenMod.

 

10--09-2014_152639

HTC One m8: la HTC ha sempre sviluppato degli ottimi dispositivi, relegando anche la giusta importanza all’estetica. Ad un prezzo di poco superiore alle 500 euro.

10--09-2014_153318

 

Sony Xperia Z3: recentemente presentato all’IFA di Berlino, è un nuovo smartphone impermeabile e resistente, ed una fotocamera Sony con tecnologia Handycam da 20 Megapixel. Presto disponibile a partire da 699 euro.

 

10--09-2014_154141

Xiaomi Mi4: la società che in Cina ha superato Apple vuole espandersi anche in occidente, proponendo un ottimo device con prestazioni da top della gamma  e garanzia italiana di due anni, a poco più di 400 euro.

10--09-2014_155526

Nexus 6 (o semplicemente il Nexus 5 edizione 2014): lo smartphone Android per eccellenza verrà lanciato a fine ottobre, ad un prezzo indicativo di 349 euro. Sarà dotato di processore Qualcomm Snapdragon 805 e di una GPU Adreno 420 dotata di 3 GB di RAM. I rumors parlando di un dispositivo innovativo brandizzato Motorola.

 

Allora cosa può avere in più l’iPhone 6

[pullquote]Il tempo decreterà un possibile vincitore. E gli introiti per Apple, forte del proprio ecosistema hardware-software, gli introiti non mancheranno[/pullquote]E’ l’ecosistema Apple a convincere appieno, dimostrando, come avviene in ambiente Desktop con i Mac, che la casa di Coupertino è in grado di proporre soluzioni più costose della media ma di altissima qualità. Il nuovo iOS 8 sarà cucito addosso ai nuovi iDevice, dando loro la possiblità di esprimesi al massimo. Apple saprà anche sfruttare al massimo il sistema di pagamento Apple Pay, nonché tutti i prodotti e i servizi che si affiancheranno a quanto presentato sino ad oggi. Essere grandi, in fondo, vuol dire creare il mercato e non adeguarsi ad esso.

Add Comment