Cosa fare quando il computer non funziona

sostituzione_display_torino

Il computer è ormai un compagno fidato senza il quale è difficile trascorrere normalmente la propria quotidianità. Una delle cose peggiori che possano capitare a chiunque possegga un pc è che questo non si accenda o non si avvii. In questi casi può essere necessario rivolgersi ad un tecnico, tuttavia vi possono essere dei problemi risolvibili anche da soli, senza dover aspettare né spendere soldi. Vediamo allora cosa fare quando non funziona il computer.

Quando non funziona il computer, partire dalle basi

Se il computer non funziona non si accende, si supponga quindi che non si accenda alcuna luce, la ventola non parta e non si senta alcun rumore, il problema è sicuramente dell’hardware. Come prima cosa, è bene controllare che il problema non sia della presa elettrica: in questo caso sarà sufficiente provare a collegare un altro oggetto elettronico e vedere se questo riceve corrente. Se la presa funziona, bisogna passare ad analizzare il computer.

Se il computer non funziona, controllare che tutto sia al suo posto

Sono diversi i componenti che possono essersi danneggiati. Per prima cosa, bisogna fare le cose più semplici: controllare che i cavi siano collegati bene e che il pulsante on/off collegato all’alimentare sia su on. Sembrano banalità, ma molto spesso il computer non si accende perché un cavo si sposta o non è inserito correttamente nella presa. Se neanche questo il caso, passiamo oltre. Quando non funziona il computer, spesso i danni sono dovuti all’alimentatore interno o alla scheda madre. In questi casi c’è poco che si possa fare da soli, in quanto è quasi sempre necessario sostituire i pezzi. Prima di gettare la spugna, però, conviene aprire il case e provare a vedere se si nota qualcosa di fuori posto e se i cavi interni sono tutti collegati bene. Stare però attenti ad assicurarsi che il computer non sia inserito nella corrente, che potrebbe essere pericoloso. Se non risulta niente di strano, sarà necessario rivolgersi ad un tecnico per il controllo ed eventualmente la sostituzione, a meno che non si capisca abbastanza di computer da voler procedere alla sostituzione da soli dopo aver scoperto il problema. I pezzi di ricambio sono disponibili su moltissimi siti internet e spesso a prezzi inferiori di quelli che si trovano nei negozi fisici, mentre sono numerosi i siti specializzati (ma anche youtube) che offrono aiuto e guide.

Il computer si accende ma non funziona

Discorso diverso e più complesso si ha quando il computer si accende ma non si avvia. I motivi per cui il computer non funziona all’accensione possono essere tanti. Possiamo però usare un programma, Windows Boot Genius, in grado di risolvere molti di questi problemi tramite la creazione di un file di avvio da caricare su cd o chiavetta usb. Ecco qualche dritta per risolvere nei casi più comuni.

Riparare il computer che non funziona con Windows Boot Genius

crash-after-loading-barQuando non funziona il computer, è probabile sia necessario ripristinare dei file di avvio, il registro di sistema, recuperare un settore di avvio, o ripristinare Windows. Vediamo come distinguere i vari casi:

Nel primo caso, di solito il computer si blocca su una schermata nera e per riportarlo alla normalità sarà necessario recuperare i file di avvio. È probabile che sullo schermo compaia uno di questi errori:

  • NTLDR mancante o danneggiato
  • Ntdetect.com mancante
  • Ntoskrnl.exe è mancante
  • NTFS.SYS manca
  • BOOTMGR è mancante o danneggiato
  • Hal.dll mancante

Se invece compare l’errore “errore di avvio del disco” o “tabella delle partizioni non valida”, significa che si è danneggiato il Mastyer Boot Recorder, un settore del disco rigido necessario per l’avvio.

Se si presenta una schermata blu, oppure vuota, o risulta un errore di configurazione, il computer non funziona perché c’è un problema nel registro di sistema.

Quale che sia il problema, quando non funziona il computer si potrà risolvere usando Windows Boot Genius. Con il programma si può creare un CD/DVD/USB di avvio, compatibile con qualsiasi versione di Windows, da inserire nel computer che non funziona. Una volta fatto, partirà subito il programma e sarà possibile andare nella sezione Windows Rescue, dove è possibile scegliere la soluzione più adatta al tipo di problema che il computer presenta.

Add Comment