Cosa rallenta il Wifi? Quali sono i problemi.

wifi2

La tecnologia Wireless è molto utile, se consideriamo che ci permette di connettere tutti i dispositivi che vogliamo senza alcun bisogno di fili. Cellulari, tablet, stampanti, computer…la lista continua ad andare avanti ed avanti. Il problema però è che non è ancora una tecnologia perfetta nonostante esista da diversi anni. Ecco i fattori che possono rallentare o interrompere la nostra comunicazione.

Interferenza di canali…è sempre bene fare una piccola scansione dei dintorni con qualche programma che può capire che canali stanno usando gli altri Router in zona (o nel palazzo). Infatti diversi Router che utilizzano lo stesso canale possono subire gravi interferenze e provocare perciò rallentamenti. Inserite sempre un canale nel vostro Router che sia diverso dagli altri.

2.4Ghz e 5 Ghz…le frequenze con le quali operano i Router al giorno d’oggi sono queste. E’ bene sapere che molti router al giorno d’oggi operano ancora a 2.4 mentre quelli più moderni solamente a 5. Avere un router a 5Ghz elimina ulteriori interferenze e facilita il nostro uso dell’internet quotidiano. Questo c’entra anche con tutti i Cordless che sono in commercio, dato che tutti operano a 2.4Ghz ed ogni router che abbiamo in casa che opera su quella linea interferirà con il telefono e viceversa.

Dispositivi troppo vecchi…alcuni Router hanno delle compatibilità per i dispositivi a 802.11b, ma purtroppo non sono capaci di smistare bene la velocità di linea come se lo devono intendere. Ogni volta che un dispositivo con questo protocollo comunica con il vostro router, rallenta enormemente la linea per via della sua età. Controllate se tutti i vostri dispositivi in casa hanno un sistema di comunicazione simile: se è così è il tempo di cambiare. Tuttavia se non sapete come controllarli state tranquilli, la 802.11b è stata sostituita intorno al 2003 e perciò è piuttosto raro che certi dispositivi utilizzino ancora un simile protocollo.

Add Comment