Cos’è l’uscita ottica digitale e che utilità ha

Uscita ottica

Detto così com’è, l’uscita ottica digitale sembra una specie di porta per lettori DVD e similari. Invece il fattore è diverso, anche se non completamente: le sue basi iniziano dal lontano 1983, in un tentativo della Toshiba di cambiare il modo in cui la trasmissione audio e video funziona nei nostri apparecchi televisivi e stereo. Al giorno d’oggi usiamo ancora tecnologie maggiormente basate su cavo, con l’HDMI che gestisce tranquillamente audio, video e funzioni aggiuntive senza alcun bisogno d’altro.

La presenza di tale uscita tuttavia è ancora presente dato che ci sono prodotti sul mercato ancora abbastanza moderni da sfruttare una simile comunicazione. Ovviamente non si parla esattamente d’un uscita senza fili o infrarossi: l’uscita ottica digitale ha regolarmente bisogno d’un piccolo adattatore in fibra ottica che trasmette il segnale. E’ facile capire qual’è la porta, solitamente risalta fra tutti con un piccolo sportellino ed una lucetta rossa interna. Per quanto l’HDMI ha eclissato la presenza di questa porta (non può trasmettere alcuni formati video visualizzabili tranquillamente oggi) rimane comunque interessante per quando vogliamo usare dei set audio professionali, dato che può perfettamente riuscire a far funzionare un set 7.1 con un uscita qualitativa più che eccellente.

Al giorno d’oggi il suo scopo è comunque assai specifico e nella maggior parte degli ambienti casalinghi non è esageratamente utile. E’ comunque buono per separare le fonti audio/video (lavoretto non semplicissimo ma possibile) e può nel caso eliminare alcuni problemi come il tipico ronzio audio dovuto a qualche cavo o dispositivo con una messa a terra non ben installata, visto che questo sistema si basa sulla trasmissione ottica su fili in fibra.

Al tempo l’uscita ottica digitale era considerato un lusso troppo potente ed inadeguato perfino per chi se lo poteva permettere, ma al giorno d’oggi possiamo trovare set stereo ad alta fedeltà che usano quest’accessorio, e vista la loro età possono finire in mano nostra ad un prezzo più ridotto.

 

Add Comment