Come creare biglietti da visita professionali con Word

biglietto-da-visita

Il biglietto da visita è il primo strumento grazie al quale si promuove la propria attività lavorativa. Nel vecchio, ma sempre redditizio, passaparola dare un prima buona impressione è fondamentale per infondere sicurezza nei potenziali nuovi clienti o per fidelizzare quelli attuali. Per ottimizzare i costi, grazie allo strumento Word di Microsoft, è possibile realizzare biglietti da visita dall’aspetto professionale.

Biglietti da visita con Word cosa serve

Per realizzare da soli i propri biglietti da visita, oltre ad avere installato il programma Microsoft Word, sono necessari:

Stampante laser

Carta con grammatura di almeno 200 gr per metro quadrato, possibilmente già perforata per facilitare il distacco dei biglietti.

Excel

Una volta reperito tutto l’occorrente per la realizzazione dei biglietti si procederà nel modo qui di seguito illustrato.

Creare biglietti da visita con Word

Prima di tutto bisogna compilare un file Excel inserendo tutti i riferimenti della propria attività: Nome Azienda, indirizzo, numero di telefono, sito web, email e via dicendo. Successivamente andrà aperto Word e seguire il percorso Lettere – Inizia Stampa Unione – Creazione guidata stampa unione. Verrà aperto un menu nel quale andrà cliccata la voce Etichette, dopodiché su Successivo Documento di Partenza, infine Cambia layout documento – opzioni etichette per l’impostazione del formato dei biglietti (fornitore etichette Avery A4/A5 – tipo 32030), per evitare stampe inutili è possibile controllare il risultato con l’opzione anteprima cliccando la voce Dettagli.

Dopo aver dato conferma cliccando il tasto Successivo, si deve inserire il contenuto del file Excel precedentemente compilato: Seleziona destinatari – usa elenco esistente – Sfoglia per scegliere il file – conferma, verrà aperta la finestra dei Destinatari di Stampa Unione, quindi dare di nuovo conferma.

Anche se in tutte le etichette sarà presente la voce Record Successivo, solamente nella prima andranno inseriti i campi che si vorranno stampare: Lettere – inserisci campi – inserisci campi unione, cliccando poi nel riquadro Aggiorna tutte le etichette – successivo – visualizza anteprima i campi verranno aggiunti automaticamente sulle restanti etichette.

Fase finale della Stampa

Prima di stampare i biglietti è necessario formattarne il testo, evidenziando in grassetto o in corsivo il nome dell’azienda, per renderli professionali sarebbe bene anche inserire il logo attraverso il layout immagine – ravvicinato o dietro al testo ed il formato immagine per la modifica dei colori. Dopo un ultimo controllo da Anteprima si può procedere con la stampa dei biglietti.

Add Comment