Dayboard: aggiungere 5 impegni importanti nella pagina Nuova Scheda di Chrome

dayboard chrome

In precedenza abbiamo recensito una vasta gamma di complessi gestori di attività per le piattaforme desktop e mobile, ma se si sta cercando qualcosa di molto più semplice, Dayboard per Chrome merita una chance. È un’estensione che modifica la pagina Nuova Scheda del browser web di Google in modo minimale per aiutare a rimanere concentrati sui compiti più importanti delle proprie attività giornaliere.

L’estensione prende il sopravvento sulla pagina Nuova Scheda predefinita e presenta una semplice lista su cui si può rapidamente appuntare le cinque attività e cose da fare più importanti di quel giorno. L’idea principale dietro Dayboard è poter tenere traccia di queste attività e dei loro orari così da non dimenticarsene.

Una volta scaricata e installata, l’estensione sostituisce automaticamente la pagina Nuova Scheda predefinita, e non c’è nient’altro che bisogna fare per renderla funzionante.

Il riquadro in cui è possibile digitare rapidamente le attività mostra anche la data corrente insieme a pulsanti freccia che consentono di navigare nell’elenco delle attività precedenti. Per cominciare, tutto quello che bisogna fare è digitare il nome dell’attività e premere Invio. Questo salverà quel compito, e verrà visualizzato una casella di spunta accanto ad esso. Quando si svolge un elemento della lista, è possibile semplicemente contrassegnare tale compito come completato. La cosa buona di Dayboard è che presenta l’elenco delle attività su ogni pagina Nuova Scheda, ricordandovi costantemente sulle faccende ancora non finite.

Curiosamente, Dayboard consente solo di inserire fino a cinque compiti in un solo giorno. Tuttavia, consente di eliminare le attività esistenti e aggiungerne di nuove o alterare l’attività corrente facendo clic sul pulsante Edit. La funzione di modifica è sufficiente per svolgere più di cinque compiti al giorno sostituendo le nuove attività con quelle vecchie.

Dayboard consente inoltre di accedere alla modalità ’Focus’, che mostra solo una cosa da fare alla volta. Questo può rivelarsi utile se si stanno avendo difficoltà nel concentrarsi su qualche attività nel proprio programma di lavoro. Ad esempio, quando si è in modalità Focus, è possibile semplicemente concentrarsi su un compito, e una volta che completato, è possibile contrassegnarlo come finito. Dayboard consente anche di saltare un’attività facendo clic sul relativo pulsante Skip.

Tutto sommato, Dayboard è abbastanza utile per tutte le attività che si desidera aver ricordate ma non sono legate a una pianificazione particolare e non sono ricorrenti.

Add Comment