Ecco dei buoni motivi per scegliere il BlackBerry Priv

BlackBerry Priv scelta

Chi si ricorda della BlackBerry? Sembra che per un po’ di tempo la casa ha perso vari vantaggi commerciali e contrattuali, eppure è ancora in piedi. E non solo: sta per rilasciare un nuovo prodotto. Il BlackBerry Priv è un cellulare che sembra avere dei fattori molto interessanti. Vediamo quali sono.

La tastiera fisica…molti cercano ancora di capire come usare la tastiera sul display Touchscreen al meglio, ma il Priv attualmente avrà una tastiera fisica. Direte certamente “Ma la tastiera occupa spazio e sembra del decennio scorso!” ma niente paura: la si può estrarre come una penna. In questo modo potete scrivere velocemente e allo stesso tempo avere un cellulare con stile. Inoltre, la tastiera da display è sempre disponibile lo stesso. La tastiera ha anche una serie d’accessori abbinati.

Schermo curvato…un po’ come il Galaxy Edge, il BlackBerry Priv ha uno schermo curvato da da 5 pollici e quattro di qualità QHD. Si tratta d’un particolare “doppio schermo” di cui la parte piccola viene usata per le notifiche e per indicare fattori quali batteria, messaggi, ect.

Software dedicato…se avete sempre amato i tocchi personali della BlackBerry, anche il Priv avrà i suoi piccoli vantaggi. Proprio per questo il cellulare ha un sistema operativo Android personalizzato dalla casa.

Batteria molto capiente…si parla d’una batteria da 3410mAh. Su uno Smartphone già piuttosto sottile. E’ una batteria più grande del Galaxy Note 5, fresco d’uscita. Sorprendente, e garantisce 22 ore d’uso “misto” secondo la casa.

Possibilità d’espansione memoria…si tratterà di MicroSD o qualche altro metodo? Ad ogni modo è una faccenda che sta diventando sempre più rara fra i cellulari di marca popolare. Il Priv avrà almeno modo d’aumentare la memoria generale con una che si può applicare quando vogliamo. Dobbiamo solo vedere se si tratta sempre di SD o un tipo di memoria scelto dalla casa per prestazioni e consumo.

 

Add Comment