Come disabilitare gli aggiornamenti automatici delle app Android

Google Play Store

Per impostazione predefinita, le applicazioni Android scaricate dal Google Play Store vengono aggiornate automaticamente. Se si preferirebbe invece poter rivedere gli aggiornamenti e le eventuali autorizzazioni nuove o modificate connesse con essi, è possibile disattivare gli aggiornamenti automatici.

Le opzioni per gli aggiornamenti automatici sono leggermente diverse nella nuova versione (5.0) del Play Store. Vi mostriamo come farlo sia nella vecchia che nella nuova versione dello Store.

Google Play Store precedente la versione 5.0

 

Per disattivare gli aggiornamenti automatici nelle versioni del Play Store precedenti alla 5.0, toccare l’icona Play Store sulla schermata Home. Nel Play Store, toccare il pulsante menu nell’angolo superiore sinistro dello schermo e scegliere “Impostazioni” dal menu.

L’opzione “Aggiornamento automatico delle app” è nella sezione “General” della schermata “Impostazioni”. Se si sceglie “Aggiornamento automatico delle app in qualsiasi momento. Si possono applicare tariffe dati”, allora le app saranno aggiornate automaticamente.

Per disattivare questa opzione, toccare “aggiornamento automatico applicazioni.” Nella finestra di dialogo seguente, toccare “Non eseguire aggiornamento automatico delle app “.

Infine, toccare l’icona Play Store nell’angolo superiore sinistro dello schermo per tornare alla schermata principale. Si può anche toccare il pulsante indietro sul proprio dispositivo.

 

Google Play Store versione 5.0

 

Per disattivare gli aggiornamenti automatici nella versione 5.0 del Play Store, aprire l’app e toccare l’icona del menu nell’angolo superiore sinistro dello schermo. Scorrere verso il basso e toccare “Impostazioni” nel menu.

Se le app si aggiornavano automaticamente, l’impostazione “Aggiornamento automatico delle app” nella sezione “Generale” nella schermata “Impostazioni” sarà impostata su “Aggiornamento automatico delle app in qualsiasi momento. Si possono applicare tariffe dati”.

Per modificare questa impostazione, toccare “Aggiornamento automatico delle app”. Apparirà la finestra di dialogo “aggiornamento automatico delle apps”. Per evitare che le applicazioni siano aggiornate automaticamente, toccare l’opzione “Non eseguire aggiornamento automatico delle app”.

Nota: Se si desidera che le app possano aggiornarsi automaticamente, ma si vuole evitare di andare oltre il limite dei dati imposto dal proprio operatore telefonico, toccare l’opzione “Aggiornamento automatico delle app solo su Wi-Fi”. Tale opzione permette alle app di aggiornarsi automaticamente solo quando si è connessi a una rete Wi-Fi pertanto non si sprecheranno i dati del proprio piano tariffario per questo.

Nella versione 5.0 di Google Play Store, è comunque possibile visualizzare le autorizzazioni per un’applicazione toccando “Dati autorizzazione” nella parte inferiore della pagina dell’app.

 

L’aggiornamento manuale delle app permette di rivedere le autorizzazioni di ciascuna app ogni volta, assicurandosi che così che non siano eccessive o non necessarie.

Add Comment