Disconnect Search arriva su Android, consentendo le ricerche su Google, Bing e Yahoo senza tracciamento

disconnect search

La maggior parte delle persone sembra disinteressata della faccenda PRISM e NSA, probabilmente perché non riesce a capire l’entità del monitoraggio dei suoi dati personali. Ma in effetti c’è da esserne spaventati, poiché la raccolta e analisi dei dati avviene da praticamente ogni gigante tecnologico (Google, Facebook e simili) per le telefonate, le email o persino i dati su cloud. Nell’Ottobre dello scorso anno, Disconnect, un’estensione per Chrome e Firefox che blocca il rilevamento dei dati online, ha presentato un altro strumento per gli stessi browser destinato a proteggere la privacy durante l’utilizzo dei motori di ricerca. L’ultima soluzione, chiamata Disconnect Search, si è fatta strada anche su Android adesso con lo scopo di fornire un ambiente di ricerca più sicuro sul dispositivo mobile tramite il mascheramento dell’indirizzo IP.

Disconnect Search include robuste funzionalità per tenere l’utente al sicuro quando è online. Non riguarda gli altri browser, però, poiché l’app fornisce la propria interfaccia di ricerca. Ogni volta che si esegue una ricerca tramite uno dei principali motori di ricerca come Google, Bing, Yahoo, Blekko o DuckDuckGo all’interno dell’interfaccia di Disconnect Search, esso automaticamente impedisce i cookie traccianti e altri script che collezionano informazioni personali.

L’interfaccia è piuttosto scarna: non c’è nient’altro che un campo di ricerca al centro dello schermo, toccando il quale si può immettere la query.

È possibile, ovviamente, scegliere il motore di ricerca che si desidera utilizzare. Per fare ciò, toccare il nome del motore di ricerca attuale appena sotto il campo nella pagina dei risultati e selezionare il motore di ricerca preferito dal menu che appare.

Un’altra caratteristica utile è il widget di ricerca, che consente di eseguire query di ricerca private dalla schermata home e dal lockscreen. Naturalmente, si dovrà aggiungere manualmente il widget su una di queste aree prima. Data la natura semplice dell’app, è probabile che più utenti utilizzino il widget che non l’interfaccia dell’app.

Disconnect Search è attualmente gratuito per tutti fino alla fine di questo mese, ma presto sarà necessario sborsare un abbonamento mensile o annuale per continuare a utilizzare il servizio.

Disconnect Search
Developer: Disconnect, Inc.
Price: Free

Add Comment