Due PC da collegare con cavo Crossover: qualche consiglio

collegare con cavo Crossover

Avete due PC da collegare con cavo Crossover? Ecco come fare. Utili dritte in merito

Il cavo Crossover, sarete probabilmente d’accordo con noi, può rivelarsi in alcuni frangenti veramente molto utile.
Nella sezione dedicata da Wikipedia.org, leggiamo: “Un cavo ethernet incrociato o crossover è un tipo di cavo di rete usato per connettere assieme due dispositivi di rete dello stesso livello ISO/OSI. Ad esempio hub con hub (livello 1), bridge con bridge (livello 2), switch con switch (livello 2), router con router (livello 3)”. Continuate a leggere sulla summenzionata pagina per maggiori informazioni in merito.

Nel frattempo, ciò che intendiamo fare nel corso del post che avete sotto gli occhi è aiutarvi nell’intento di collegare con cavo Crossover due dispositivi (in questo caso due Computer) e usufruire della grande utilità di questo cavo.

Ovviamente, vi consigliamo di cimentarvi nella suddetta operazione solo se in grado di far quanto descritto anche senza ricorrere all’ausilio di un tecnico. Nessuna responsablità , infatti, può essere attribuita a questo blog o a quanto riportato in questo articolo per problemi derivanti dal vostro tentativo di collegare con cavo Crossover due PC.

Detto ciò, continuate a leggere e ne saprete di più.

Pochi step e riuscirete a collegare con cavo Crossover i vostri dispositivi

Per quanto riguarda la possibilità di collegare con Cavo crossover i vostri due dispositivi, insierite il cavo nei PC e scrivete “Rete” nella riga in alto a destra del Pannello di Controllo (dove figura la lente di ingrandimento). Si aprirà un menù da cui sceglierete “Centro connessioni di rete e condivisione”. Cercate la dicitura “Rete non identificata” e fate doppio click. Infine, cercate l’immagine dei PC che avete provveduto a collegare con cavo Crossover e cliccate due volte.

Come premesso, nessuna responsabilità per un eventuale insuccesso o complicazione è imputabile a questo post. Di conseguenza, in caso di dubbi o perplessità, consultate un tecnico o una persona più esperta di voi.

Add Comment