EaseUs Data Recovery Wizard: un efficiente software per il recupero dei dati

easeUS data recovery wizard

Perdere i propri preziosi dati è di questi tempi uno del più comuni e temuti contrattempi che si possa affrontare. Molti preferiscono creare diversi backup, altri semplicemente non possono farlo per motivi di spazio. I dischi ottici sono un’altra soluzione praticabile, ma si deteriorano con il tempo. Questa situazione lascia solo l’acquisto di un disco rigido portatile con una capacità sufficiente per ospitare tutti i dati, ma se si sta cercando un modo veloce e più economico, bisogna contare su un software di recupero dati.

Solo perché questo metodo è più conveniente rispetto ad un hard drive nuovo non significa che sia meno efficiente, ma sicuramente c’è qualche cosa da sapere sul recupero dei dati persi, ma una volta che siete a conoscenza di come funziona il tutto, non ci dovrebbero essere problemi nel recuperare file persi e persino intere unità, nel caso si sia formattato accidentalmente.

La decisione va preso piuttosto riguardo al software di recupero dati da utilizzare, dato che ne esistono svariati. Anche se tutti funzionano quasi allo stesso modo, la scelta deve ricadere su quello che dà le maggiori probabilità di recuperare i propri dati dal momento che il recupero dati da un disco formattato non è così facile.

EaseUs Data Recovery Wizard è uno dei software per il recupero dei dati più semplice e più belli disponibili, poiché tutto quello che bisogna fare è seguire i passi del wizard e saranno recuperati i dati persi in pochissimo tempo.

Nota: Prima di tentare un recupero dati, tenere a mente questi pochi punti.

  1. Nel caso abbiate formattato accidentalmente una scheda di memoria/unità o eliminato alcuni file, smettere di usarla immediatamente.
  2. Nel caso di una scheda di memoria, estrarla dal dispositivo e non usarla finché non si è pronti a recuperare i dati.

Prima bisognerà scaricare e installare il software EaseUS Data Recovery, dal link in calce all’articolo. La versione gratuita del software permette solo di recuperare file fino a 1 giga, altrimenti si dovrà acquistare la versione completa.

Una volta installato, lanciare il software. All’avvio, saranno mostrate tre opzioni. In caso di recupero dei file cancellati da un disco/scheda di memoria o persino dal Cestino, sarà necessario scegliere il ‘Deleted File Recovery’. Per i file che sono inaccessibili a causa di motivi come un attacco di virus, scegliere ‘Complete Recovery’. Infine, ‘Partition Recovery’ recupera le partizioni perse.

Dopo aver scelto l’opzione desiderata, si presenterà una lista di file che si desidera essere recuperare, selezionare le caselle desiderate e fare clic su Next. Comparirà una finestra con le diverse unità. Dopo aver scelto, cliccare sul disco da recuperare, cliccare su Next, sedersi e attendere il completamento del ripristino. Ci vorrà un po’ di tempo secondo la capienza e il formato del disco o della scheda di memoria.

Alla fine, un’altra schermata mostrerà i file recuperati. Ora tutto quello da fare è scegliere i file desiderati e cliccare sul pulsante Recover.

Pur non essendo estremamente famoso, EaseUS Data Recovery Wizard è uno dei migliori software per il recupero dei dati disponibili sul mercato. È veloce, facile da usare e supporta i sistemi operativi più recenti.

EaseUS può far risparmiare un sacco di tempo e denaro, se si sa come usarlo, che è abbastanza facile. Si può sempre scaricare la versione gratuita e provarlo di persona. Nonostante le limitazioni, offre abbastanza opzioni per convincere chiunque.

Per scaricare EaseUS Data Recovery Wizard seguire questo link.

Add Comment