Ecco come potenziare il 3G android

3gandroid

La nostra connessione è particolare: non si tratta di una tecnologia basata su un rateo fisso di concentrazione. Anche se abbiamo massima potenza, a volte può subire qualche scalo o semplicemente sparire per qualche secondo. L’importante è perciò massimizzare la potenza della connessione, ma c’è sempre qualche rischio da correre. Alcuni preferiscono scaricare dei programmi che spesso si rivelano dei malware, oppure questi corrompono il sistema. Il punto è che modificare un fattore così cruciale del proprio smartphone può in tutto e per tutto essere pericoloso. Vi daremo, però, un consiglio che va preso solo come tale, assumendosi tutti i rischi dell’operazione, per potenziare la connessione 3g Android.

Ecco il nostro consiglio

C’è attualmente un metodo per aumentare la potenza della connessione 3G, ma mettetevi in testa che dovete prima fare un backup integrale del vostro cellulare e tenervi pronti per imprevisti.

Vi facciamo una lista di cosa dovete avere:

  • Un cellulare Rootato, o su cui potete settare, comunque, i permessi senza problemi
  • ES File Explorer che può darvi una valida mano in tutta l’operazione. Ecco il link.
  • Il file Options modificato appositamente da XDA. Ecco il link.
  • Speed test. Ecco il link.  Provate la connessione prima e dopo, sempre allo stesso posto e con la stessa potenza.

Ora siete pronti. Avete installato ES File Explorer e rootato il vostro cellulare? Ricordate che anche ES File Explorer ha bisogno dei permessi di root necessari!

Di seguito, le operazioni da effettuare:

  • Scaricate il file Options ed estraetelo con 7Zip. Portate il file Options nella vostra scheda SD così da non perderlo in giro.
  • Cercate il file Options con ES File Manager. Tenete premuto il dito sul file ed eseguite COPY (Copia).
  • Adesso arriva il difficile: cercare dove si trovi il file originale. Dovete andare all’interno della memoria del vostro cellulare e cercare il percorso /System/ect/ppp . Trovato questo percorso, incollate il file Options al suo interno.
  • E’ venuta l’ora di cambiare i permessi del file Options. Tenete premuto su di esso, cercate “More” (altro), Properties (Proprietà), edit permissions (edita permessi) ed attivate i permessi per la LETTURA (read) su tutte e tre le scelte Owner, Group e Other (Proprietario, Gruppo, Altro).
  • Disattivateli, invece, in SCRITTURA.
  • Attivateli in Execute (esecuzione).
  • Date quindi la conferma e l’OK.

Cosa fa questa modifica? Forza Android a leggere le impostazioni di quel file ma non a riscriverli ed eseguirli, e tutto questo senza discutere o crearvi inutili rompicapo.

 Riavviate il cellulare ed incrociate le dita quando vi connetterete ad internet.

Se tutto è andato al suo posto, la vostra connessione sarà cambiata. Se non siete soddisfatti, cambiate i permessi ad Options per permettere ad Android di scriverci sopra o cambiate la sua posizione per vedere se tutto torna come prima.

Add Comment