Ecco come velocizzare Chrome. I nostri consigli

chrome2

Dopo qualche tempo che navighiamo di continuo con Chrome, noteremo certamente che la navigazione diventa sempre più lenta. Questo è dovuto al fatto che, seppure il nostro amato browser si aggiorna di continuo (ora siamo alla versione 40, per vostra informazione!) delle volte anche se più nuovo non significa che è più veloce. Ci sono alcune faccende che Chrome non può sbrigare a meno che non ci diamo un’occhiata noi. Ecco qualche operazione che possiamo fare per rendere Chrome nuovamente veloce.

Controllate i vostri Plugins. A volte troppi plugins o semplicemente qualche plugin non più compatibile può rallentare la navigazione. Per controllare i vostri Plugins scrivere About:plugins nella barra degli indirizzi e controllate nella lista le cose che potete disattivare o di cui potete fare a meno senza nuocere alla stabilità del Browser.

Nota: Fate caso che non potete rimuovere i Plugins ma solo disattivarli. Per rimuoverli dovete andare nelle estensioni e cancellare quello che, in effetti, vi dà fastidio.

Date una forte pulita alla memoria di Chrome. Di regola, potete utilizzare programmi esterni come Ccleaner, ma vi consigliamo di fare lo stesso con il vostro Browser per evitare il classico errore di “dati mancanti” che potete trovare all’avvio del browser. Potete trovare l’opzione per la pulizia generale in impostazioni, mostra impostazioni avanzate e quindi cancella dati di navigazione giusto sotto Privacy. Ricordate di farlo giusto di tanto in tanto, ogni cinque mesi o più. Tenere in memoria vari dati dei siti web che visitate serve infatti a rendere più veloce la navigazione, ma a volte possono esserci dati che non sono più presenti anche nei siti dove andate e perciò la pulizia è necessaria.

Volete un programma automatico e costruito da Google per identificare cosa rallenta il vostro Browser maliziosamente? Provate a scaricare il loro programma autorizzato e creato per lo scopo direttamente da qui: https://www.google.com/chrome/srt/

Add Comment