Come effettuare il Downgrade di iOS

iOS Downgrade

Abbiamo appena aggiornato il nostro iOS ad una nuova versione o ad un bel Beta…ma quel che ci troviamo ad affrontare è una serie di problemi che diviene presto insopportabile. Non possiamo andare oltre: c’è un modo per tornare indietro? Effettivamente sì! Dobbiamo solamente effettuare quel che è chiamato un Downgrade, l’effettivo contrario dell’Upgrade (o aggiornamento). Come possiamo effettuare il downgrade di iOS?

Nota: questa può essere un operazione rischiosa. Fatelo se siete proprio disperati di tornare indietro!

Il metodo classico: usiamo iTunes. Prima di tutto spegniamo completamente il nostro iPhone o iPad. Cominciate a connettere il filo usb al vostro computer, ma non attualmente a quello del cellulare o tablet. Premete quindi il tasto HOME del vostro dispositivo ed attendete qualche secondo. Apparirà una rappresentazione grafica che vi dice di connettere il dispositivo via USB a iTunes. Connettetelo perciò al PC (o comunque, al MAC, funziona in modo simile). Con alcuni iPhone o iPad la faccenda è piuttosto diversa, richiedendo di premere il tasto d’accensione e il tasto Home. Se non vi è la rappresentazione grafica, v’uscirà la scritta “Recovery mode” comunque.

Se iTunes non parte automaticamente, fatelo partire. Il programma capirà che l’iPhone è in modalità recupero e vorrà sapere cosa fare. Potete scegliere di effettuare un ripristino o un aggiornamento. Scegliete ripristino. Il programma in genere ha un backup del vostro cellulare, e se avete effettuato l’update da poco il programma avrà certamente il vecchio iOS a portata di mano.

Un modo alternativo nel caso di mancato backup c’è. Potete cercare d’installare un file IPSW (Che è l’estensione del sistema operativo concentrato), ma dove possiamo trovarlo? Da qui, naturalmente. Fate caso che iTunes permette l’installazione di soli IPSW firmati. Scaricato il file, tornate in iTunes e cercate il dispositivo. Una volta trovato il dispositivo, cliccate su Ripristina tenendo premuto il tasto Shift (Opzione sui Mac). Selezionate il file IPSW e mandate avanti. Incrociate le dita!

Add Comment