Come effettuare flash o root con Shuame

root-android

Tutti stanno aspettando la versione inglese, su cui gli sviluppatori sono al lavoro già da diversi mesi e di cui si può avere qualche prima impressione su XDA.

Stiamo parlando di Shuame, ovvero un programma che permette di effettuare flash o root per dispositivi mobili Android: si caratterizza per girare su computer e per dare una mano veloce e pratica agli utenti che hanno intenzione di portare a termine un aggiornamento flash completo.

Come effettuare flash o root con Shuame: la schermata principale

Tra le principali funzionalità di Shuame troviamo sicuramente il fatto di permettere l’installazione automatica dei driver di dispositivo e il reperimento automatico dell’accesso come root.

Per il momento, come dicevamo in precedenza, esiste solamente una versione di Shuame ed è in lingua cinese: ecco spiegato il motivo per cui ci potrebbero essere diverse difficoltà nel suo utilizzo.

Shuama

Partiamo dalla schermata iniziale di Shuame: in alto a sinistra, troviamo la barra delle funzioni. La prima icona rappresenta il menù opzioni, la seconda icona è quella che serve per effettuare il flash, la terza si riferisce al market per la ricerca ROM, mentre la quarta serve per utilizzare diversi strumenti, tra cui anche il root.

Come effettuare flash o root con Shuame: collegate il vostro smartphone Android

Collegate il vostro dispositivo mobile Android al computer e aspettate che Shuame lo riconosca in via del tutto automatica.

shuame-one-click-root-3

Una volta riconosciuto lo smartphone potrete accedere al mercato ROM, in cui vi verranno suggerite diverse soluzioni, in cui sarà presente anche un feedback (con voto) degli utenti che le hanno già provate.

Come effettuare flash o root con Shuame: alla ricerca della ROM migliore

Cliccando invece sull’icona degli strumenti, ecco che l’utente ha la possibilità di effettuare il backup, il root, il ripristino e tantissime altre funzioni con Shuame.

shuame-one-click-tools

 

Add Comment