Eliminare pubblicità e acquistare gratis app con Lucky Patcher

luQualche giorno fa abbiamo parlato di Lucky Patcher all’interno dell’articolo dedicato a come ottenere gli acquisti in-app gratis, ma l’applicazione fa molto altro. Chiunque possiede uno smartphone Android, infatti, può utilizzare il programma per eliminare le pubblicità dalle applicazioni, modificare i permessi o ottenere le licenze a pagamento delle applicazioni in maniera gratuita. Vediamo come eliminare pubblicità e acquistare gratis app con Lucky Patcher.

Come eliminare pubblicità e acquistare gratis app con Lucky Patcher

Eliminare pubblicità e acquistare gratis app con Lucky Patcher è piuttosto semplice, non richiede particolari conoscenze ma necessita obbligatoriamente che si siano ottenuti i permessi di root sul dispositivo Android. Per chi non sapesse ancora come ottenere i permessi di root, qui  si può leggere tutto ciò di cui c’è bisogno di sapere. Una volta assicuratosi di avere i permessi di root sullo smartphone si può procedere: come prima cosa bisogna scaricare e installare l’app. anche in questo caso il programma non è disponibile sul Play Store, ma troverete il link in fondo all’articolo. Assicuratevi che sia attiva l’opzione per installare le applicazioni da sorgenti sconosciute e procedete. Una volta installato, sarà necessario riavviare il dispositivo. Una volta riavviato, si apra l’applicazione per riuscire a eliminare pubblicità e acquistare app con Lucky Patcher. Si proceda a fare la scansione del dispositivo, dopodiché Lucky Patcher contrassegnerà tutte le app installate con una delle seguenti etichette:

  • License Verification Found: questa indica che Lucky Patcher ha trovato la licenza dell’applicazione;
  • Google ADS Found: indica che sono state trovate pubblicità all’interno dell’applicazione;
  • Not found: in questo caso Lucky Patcher non può far nulla, o perché l’app non è compatibile o perché non v’è nulla da risolvere.

Vediamo ora per gradi come comportarsi.

Se si vuole eliminare la licenza con Lucky Patcher, tutto quello che occorre fare è tenere pigiato sull’app per la quale si vuole eliminare la licenza e poi scegliere Remove license verification; successivamente scegliere Auto e attendere che il programma finisca l’operazione. Una volta terminata, si potrà verificare se l’operazione è andata a buon fine utilizzando l’applicazione in questione. Per rimuovere i banner pubblicitari, invece, bisognerà scegliere Remove Google Ads.

Ricordiamo che oltre a eliminare pubblicità e acquistare app con Lucky Patcher si possono anche ottenere gli acquisti in-app gratuitamente. ecco come farlo:

Una volta scaricato il programma, si proceda ad installarlo e ad aprirlo. Una volta aperto, comparirà la lista delle applicazioni installate, tra cui anche il Play Store: selezionarlo tappandoci sopra e scegliere Open menu of patches. In questo modo si aprirà una finestra di avviso con cui l’applicazione ricorderà all’utente in cui si specifica che il Play Store è un’app di sistema e modificarla può comportare problemi. Premere comunque ok, scegliere Custom Patch e selezionare la prima voce, ovvero “support.Inapp.LVL.android.vending” e infine premere su Apply. Dopo aver fatto questo, si proceda a riavviare il dispositivo Android, dopodiché si riapra Lucky Patcher e poi l’app da cui si vogliono ottenere gli acquisti in-app gratis. Ora si può proseguire  con l’acquisto normalmente, ma al posto del Play Store si aprirà una finestra di Lucky Patcher che chiederà se si voglia provare ad ottenere gli acquisti gratuitamente, per cui scegliere Yes. Se l’app è supportata, l’acquisto procederà automaticamente e senza costi.

Lucky Patcher è scaricabile qui.

ATTENZIONE: questo articolo è scritto a fini puramente informativi. Né l’autore, né il sito si assumono  responsabilità per eventuali comportamenti illeciti dei lettori.

Add Comment