Come eseguire il backup e ripristinare Winamp

winamp backup tool

Nel 2013, AOL ha annunciato che avrebbe chiuso Winamp e tutti i servizi associati, come ad esempio la directory di Shoutcast. I piani, per fortuna, sono alla fine cambiati e Winamp è stata acquisita da Radionomy che continua invece ad assicurare lo sviluppo del giocatore. Significava anche che servizi come Shoutcast resteranno accessibili su Internet. Infatti, il sito di Shoutcast è stato aggiornato proprio di recente con un nuovo design.

Per quanto riguarda Winamp, l’ultima versione è stata rilasciata nel dicembre 2013 dopo l’acquisizione. Il team sta attualmente lavorando su una nuova versione, ma ha già dichiarato che essa non sarà presentata nel 2014, ma all’inizio del 2015. Il player Winamp funziona bene tuttavia e gli utenti non dovrebbero incorrere in problemi usandolo.

Winamp Backup Tool è un programma gratuito per il sistema operativo Windows che è possibile utilizzare per eseguire il backup della configurazione del player per ripristinarla in un secondo tempo.

In particolare, il software eseguirà il backup dei seguenti dati:

  1. File di configurazione di Winamp.
  2. Database della collezione di file multimediali.
  3. Impostazioni dei plugin.
  4. Preset di visualizzazione.
  5. Skin.
  6. Icone e temi.
  7. Dati di registrazione di Winamp Pro.

Dopo aver installato l’applicazione di backup sul sistema, è possibile selezionare l’opzione per eseguire il backup dei dati o utilizzare invece la funzione di ripristino o di trasferimento.

Se si seleziona il backup, viene richiesto di scegliere una posizione per esso. Questo può essere su un disco rigido locale o di qualsiasi altro drive collegato al PC al momento, un dispositivo USB per esempio.

A seguire, vi è l’opzione per eseguire automaticamente il backup o selezionare gli elementi desiderati da includere. Ci sono voluti solo 23 secondi per completare il backup su un sistema di test. A seconda di quante personalizzazioni sono aggiunte a Winamp, il backup potrebbe richiedere un po’ più di tempo.

Le opzioni di ripristino e il trasferimento funzionano in modo simile. Viene richiesto di selezionare il percorso del backup che si desidera reintegrare e il percorso della cartella dati di Winamp su un sistema connesso o sul sistema corrente. Qui si può anche selezionare per ripristinare tutti i dati o solo alcuni, a seconda delle esigenze.

Se si utilizza Winamp, lo strumento di backup tornerà davvero utile. Sebbene sia possibile eseguire il backup dei dati manualmente, non è facile quanto utilizzare uno strumento appropriato, tanto più che è possibile personalizzare quali dati conservare e ripristinare.

 

Per scaricare Winamp Backup Tool non resta che seguire questo link.

Add Comment