Expo 2015, tutte le app utili per l’evento

expo-gente-renderingart

E’ molto complicato immaginare Expo 2015 senza alcun tipo di apporto ed appoggio tecnologico. L’ultimo esempio in ordine di tempo è certamente quello del Salone del Mobile, che è iniziato da poche ore, ma può già contare su un’applicazione ufficiale che guidi tutti gli interessati ed appassionati in questa celebre manifestazione.

L’app ufficiale dell’esposizione universale prende il nome di Expo Milano 2015 Official App: ci sarà una mappa, suddivisa ovviamente tra le zone più importanti, i cluster ed i luoghi tematici, senza dimenticare i costanti aggiornamenti per tenere sempre sotto controllo eventi e manifestazioni.

Ovviamente, tramite l’app ufficiale di Expo 2015 gli utenti potranno comprare direttamente i biglietti per accedere all’evento, ma anche trovare tutte le informazioni utili per poter raggiungere i vari padiglioni.

Gran parte dei visitatori, però, non resteranno certo rinchiusi per diversi giorni nei padiglioni, ma c’è da scommettere che Milano e l’intera Lombardia verranno letteralmente prese d’assalto dai vari turisti.

Quindi, possono tornare decisamente utili le app Milano-Guida Verde, così come Mangiare e bere in Lombardia, senza dimenticare pure Lombardia-Guida Verde: si tratta di applicazioni sviluppate dal Touring Club Italiano e del tutto gratuite.

Il Comune di Milano ha voluto fare la sua parte, dal punto di vista tecnologico, con le applicazioni Eventi.Milano e Itinerari.Milano (quest’ultima per il momento non si può ancora scaricare per dispositivi Android) che consente pure di trovare più di trenta percorsi utili per visitare ogni zona di Milano.

Spostando l’attenzione sulla mobilità, ecco Infoblu Milano Expo permette di dare un’occhiata al traffico in tempo reale nei pressi dei padiglioni, mentre l’app Fieramilano consente di sapere sempre la disponibilità di parcheggi tra Atm e Fieramilano.

Per spostarsi in città, invece, ci sono le app “verdi”: si tratta di BikeMore, BatSharing e Moovit, mentre per chi vuole un taxi TaxiMilano e it Taxi sono le due app su cui puntare.

“Digitale, fatti capanna”: a breve verrà messo a disposizione pure un ebook dal nome “Milano, 100 luoghi da visitare in città”, realizzato in nove lingue dal TCI insieme al Comune di Milano.

Add Comment