Facebook annuncia il login anonimo per le app di terze parti

Facebook annuncia il login anonimo per le app di terze parti

In occasione della conferenza F8 riservata agli sviluppatori Facebook ha annunciato diverse ed interessanti novità per quanto riguarda il versante mobile. La più importante è stata senza alcun dubbio quella riguardante la funzione Login.

D’ora in avanti, così come annunciato da Facebook, sarà infatti possibile effettuare il login anonimo e quindi accedere ad app di terze parti sfruttando il proprio profilo sul social network ma senza dover condividere informazioni personali. Alla buona nuova in questione va inoltre sommata quella riguardante la notizia della disponibilità di una pagina che consente di selezionare i permessi in maniera graduale.

Grazie al login anonimo gli utenti che non si fidano delle app di terze parti o che non vogliono spammare i loro amici non dovranno più condividere i propri dati personali con l’azienda o lo sviluppatore che hanno realizzato l’applicazione ma potranno comunque beneficiare dei vantaggi offerti da Facebook Login come ad esempio evitare l’uso della coppia username/password e sincronizzare i dati tra più dispositivi. Solo successivamente, dopo aver testato l’app, sarà possibile scegliere se condividere le informazioni personali e dunque accedere ad un nuovo pannello per il controllo selettivo dei permessi. L’applicazione mostrerà un collegamento dal quale accedere all’elenco dei dati. Solo il profilo pubblico è obbligatorio mentre la condivisione delle altre informazioni può essere disattivata.

Da notare inoltre che la nuova versione di Facebook login chiede il permesso di pubblicare sul social network.

Con le novità in questione Mark Zuckerberg e la sua squadra intendono dunque offrire agli utenti iscritti al social network un maggior controllo dei dati personali. A tal proposito Mark Zuckerberg ha infatti dichiarato: “molte persone hanno paura di premere il pulsante blu“.

Add Comment